25 Aprile 2024

W3Schools

Rispondi a: Vuole che me ne vada

Home Diritti del lavoro Licenziamenti Vuole che me ne vada Rispondi a: Vuole che me ne vada

#10674
Alfredo Cosimo
Partecipante

    Buonasera, ho appena letto il suo post, spero non sia già troppo tardi.

    Sono un lavoratore che è stato oggetto di attenzioni simili dal 2016, licenziato da 1 anno e in attesa del processo per una serie di ribendicazikni tra cui il mobbing.

    In tutti questi anni ho avuto modo di farmi parecchia esperienze e avrei piacere a metterla a servizio di chi come me ha sofferto e continua a soffrire, ma che è determinato contrastare abusi specie sulle donne.

    Per aiutarla in modo più esteso avrei bisogno di alcune informazioni come il numero di dipendenti, il tipo di contratto nazionale e quello suo personale, ma posso già suggerirle di rivolgersi al sindacato, di raccogliere quante più prove documentali (incluso registrazioni) e chiedere un supporto psicologico, meglio se da un ente pubblico (Asl della sua provincia, chiedendo una visita al suo medico di base).

    Naturalmente diamo per scontato che lei ci tenga a questo lavoro e che abbia già valutato la banale opzione di cambiare lavoro.

    Cordiali saluti