Rispondi a: Aspettativa

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Aspettativa Rispondi a: Aspettativa

#5810

Cutox
Partecipante

Buongiorno,

sono una dipendente con contratto commercio e il 5 giugno ho chiesto alla mia azienda un periodo di aspettativa per gravi motivi familiari, con inizio da metà luglio. Ho inviato la richiesta specificando quanto necessario e, contestualmente, ho fornito le dovute certificazioni utili alla valutazione delle mie necessità.

Purtroppo ad oggi, seppur abbia già inviato 3 email di sollecito all’ufficio del personale, non ho ancora ottenuto alcuna risposta ed il mio responsabile mi dice che  non può far nulla poichè tale procedure non dipende da lui.

Viste le mie reali esigenze e lo stallo in cui mi trovo sto valutando anche l’ipotesi dimissioni. Desidererei pertanto sapere:

– quali azioni posso intraprendere verso l’azienda per indurli a fornirmi una risposta?

. visto che non ho ricevuto alcuna risposta entro i 10 giorni previsti dal contratto nazionale, posso dimettermi senza rispettare i tempi di preavviso? potrei dimettermi per giusta causa?

– nel caso in cui nei prossimi giorni l’azienda mi proponesse di ritardare l’avvio della mia aspettativa di 15/30 giorni (opzione per me inaccettabile), potrei comunque considerarlo come rifiuto della mia richiesta, quindi dimettermi senza preavviso?

Grazie

Francesca