Rispondi a: Avanzamento livello con jobs act

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Avanzamento livello con jobs act Rispondi a: Avanzamento livello con jobs act

#6595
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum

Buongiorno Dada87,

il livello di inquadramento può restare sempre lo stesso durante tutto il periodo lavorativo se si svolgono sempre le mansioni previste nel suo livello di inquadramento.

Aumentano gli scatti di anzianità (ogni 2-3 anni solitamente, a seconda del ccnl) e le retribuzioni dei livelli di inquadramento con i rinnovi dei contratti collettivi di categoria.

Si può aumentare di livello se si svolgono mansioni lavorative di un livello superiore ma bisogna farsi riconoscere tali mansioni dal datore di lavoro in maniera automatica dal datore di lavoro, consensuale tra le parti o tramite vertenza.

Con il Jobs Act si è solo definita una modifica dell’articolo 2103 del codice civile che oggi prevede un accordo tra azienda e lavoratore per demansionare il lavoratore in alcuni casi specifici.

Infine, il mio consiglio è di provare innanzitutto a parlare col suo datore di lavoro per provare a capire se le sue mansioni di lavoro rientrano in un livello di inquadramento superiore.

Qualora dovesse avere problemi, le consiglio di rivolgersi a un ufficio sindacale della sua città per valutare bene la sua situazione lavorativa e contrattuale e capire se ci sono gli estremi per poter agire tramite vertenza sindacale o legale.

Cordiali saluti,

Mario