Rispondi a: trasferimento sede azienda

Home Diritti del lavoro Domande frequenti trasferimento sede azienda Rispondi a: trasferimento sede azienda

#7179

contro_idealista
Partecipante

Certo, pero’ come tu stesso hai postato

RIMBORSO SPESE

Viene previsto che ai lavoratori comandati a prestare la propria opera fuori dalla sede, dallo stabilimento, dal laboratorio o cantiere per il quale sono stati assunti o nel quale fossero stati effettivamente trasferiti, compete un rimborso delle spese dei pasti e del pernottamento secondo le seguenti regole:

a) il rimborso del pasto meridiano è dovuto quando il lavoratore viene inviato in trasferta a una distanza superiore ai 20 Km. Tale rimborso è dovuto, indipendentemente dalla distanza chilometrica della trasferta, quando il lavoratore, durante la pausa non retribuita, non possa rientrare nella sede o stabilimento di origine e consumare il pasto usando i normali mezzi di trasporto oppure i mezzi messi a disposizione dall’azienda;

Quindi essendo che con mezzi pubblici, ma anche con mezzi privati non riesco in un’ora ad andare a casa ( in sede ancor meno) mangiare e tornare sul luogo di lavoro, secondo me mi spetta l’indennita’ mensa. Correggimi pure se sbaglio.

Un’altra domanda:  la cifra del pasto meridiano, che  da contratto sembra essere superiore agli 11 euro, e’ da ritenersi la cifra che spetterebbe ricevere ( vuoi come ticket o rimborso in busta) ?  Se si, perche’ allora i ticket che danno sono ancora, il piu’ delle volte, l’equivalente delle 10mila lire, cioe’ 5,16 euro, o tutt’alpiu’ 7 euro o giu’ di li?  Quello che mi e’ strano e’ di non aver mai visto o sentito che qualcuno percepisca ticket da 11 euro.