Rispondi a: Dimissioni o risoluzione consensuale in gravidanza

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti Dimissioni o risoluzione consensuale in gravidanza Rispondi a: Dimissioni o risoluzione consensuale in gravidanza

#7360
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum

Buongiorno,

sì, può dimettersi nel periodo che va dall’inizio della gravidanza fino al primo anno di vita del bambino e riceverà la Naspi.

Deve comunque attivarsi per cercare una nuova occupazione, secondo quanto ormai previsto dalla legge sulla Naspi.

Dovrà dimettersi tramite il servizio ispettivo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali competente per territorio.

A detta convalida è sospensivamente condizionata l’efficacia della risoluzione del rapporto di
lavoro.

Non deve fare, quindi, le dimissioni online.

Inoltre, non è tenuta al preavviso per dimissioni se le richiede entro il primo anno del bambino.

Spero di averle dato qualche informazione utile per le sue scelte future.

Cordialmente,

Mario