Rispondi a: Lavoro come portapizze in nero

Home Diritti del lavoro Domande frequenti TFR Lavoro come portapizze in nero Rispondi a: Lavoro come portapizze in nero

#7515
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum

Salve Antonio,

se è in grado di dimostrare che esisteva un rapporto di lavoro con la pizzeria, cioè:

la sua presenza giornaliera, le ore dedicate per questo lavoro e da quanto tempo era impiegato presso la pizzeria;

se è in grado di produrre documentazione che attesti questo rapporto e testimoni, che supportino le sue dichiarazioni, lei si deve rivolgere ad una struttura sindacale che l’aiuterà ad impostare le richieste economiche da presentare al suo ex datore di lavoro.

Noi siamo della Uiltucs-Uil settore terziario turismo e servizi (anche pizzerie), ci dica dove risiede e se dispone delle prove di cui sopra, potremmo indirizzarla ad una ns. struttura nel suo territorio.

In ogni caso le conviene trovarsi nel frattempo una occupazione.

Saluti, Gioia