Rispondi a: reperibilità

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro reperibilità Rispondi a: reperibilità

#8184
Avatar
Vale1988
Partecipante

Buonasera,
sono un Responsabile Tecnico a tempo indeterminato con un contratto commerciale e nel contratto di lavoro c’è un forfait xxxxx € per la reperibilità. (Solo forfait come pagamento – no viene applicato pagametno extra per risposta al telefono o festivo ecc) – reperibilitá consiste di rispondere al telefono e di collegarsi da remoto se necessario per risolvere l’urgenza

Lavoro dal lunedi al venerdi dalle 8:30-13:00 e dalle 14:30-18:00 – 40 ore settimanli.
All di fuori ho la reperibilità H24, praticamente 8 ore di lavoro e 16 ore di reperibilità e sabato/domenica 24 ore, mi obbligano a farlo per 2 settimane consecutive. (Sto faccendo da 3 anni e mezzo)

– posso rifiutarmi?
– c’é un massimo di ore?
– possono penalizarmi?

Alla sera arrivo a casa che sono esausto e avrei bisogno del tempo per me per poter riposarmi e poi squilla il telefono…

La reperibilitá era divisa 2 settimane a testa, tra me e il Titolare. Ora hanno assunto un nuovo dipendente che farà la reperibilità al posto del Titolare. La reperibilitá in oltre per garantire il servizio di urgenza/emergenza, al cellulare di reperibilità era stato impostato come backup il numero del Titolare, cosi se fosse occupato, non ci fosse campo ecc… la chiamata veniva deviata in automatico all’numero del Titolare. Ora il Titolare pretende che insirisca il mio numero privato del cellulare come backup, può farlo?

Ringrazio anticipatamente
Vale1988