ASPETTATIVA

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 2 settimane, 1 giorno fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7070
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Pierino,

    no, non dovrebbe essere passibile di visita fiscale da parte dell’Inps, dato che l’aspettativa non retribuita per malattia è un accordo tra il lavoratore e il datore di lavoro e non prevede un coinvolgimento dell’Inps nel pagamento di indennità per il periodo di malattia.

    Tuttavia, insieme alla richiesta di aspettativa non retribuita dovrà allegare regolari certificati medici.

    Secondo il Ccnl terziario, dopo i 120 giorni di aspettativa non retribuita per malattia, il datore di lavoro potrà licenziare il lavoratore.

    Per valutare meglio il suo caso, le consiglio comunque di rivolgersi a un patronato Ital della sua città per avere un supporto specifico.

    Cordialmente,

    Mario

  • #7069

    Pierino
    Partecipante

    Buon giorno,

    siccome mi trovo in una situazione strana vorrei capire una cosa….. sono in malattia da 6 mesi e mi è scaduto il periodo di comporto. Con l ufficio del personale abbiamo deciso di chiedere aspettativa non retribuita. Poi mi hanno detto che si può fare solo con obbligo di certificato medico, volevo capire se durante questo periodo sono passibile di visita fiscale Inps? Se fossi passibile di visita fiscale qualora non mi trovassero cosa succederebbe visto che non ho retribuzione? Vi ringrazio.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.