AUMENTO STIPENDIO POST LAUREA

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze AUMENTO STIPENDIO POST LAUREA

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  darioL 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7191

    darioL
    Partecipante

    Capisco perfettamente. la ringrazio per la risposta esaustiva.

    Saluti, Dario

  • #7169
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    no, non c’è una stretta correlazione tra aumento di stipendio e titolo di studio conseguito.

    In linea generale, l’aumento di stipendio, al netto degli aumenti dettati dai rinnovi contrattuali o altri istituti, si ha quando si svolgono mansioni superiori e relativi livelli di inquadramento.

    Tuttavia, se vuole mettere a frutto quanto ha studiato, può provare a far presente intanto al suo datore di lavoro che ha ulteriori conoscenze acquisite tramite gli studi universitari che magari sono relative a livelli di inquadramento superiori e con uno stipendio più alto.

    Salvo che eventuali accordi sindacali aziendali o di categoria prevedano per il suo titolo di studio un livello di inquadramento migliore.

    Provi a leggere il suo Ccnl di riferimento se esiste una parte dedicata a eventuali inquadramenti sperimentali.

    Saluti,

    Mario

  • #7162

    darioL
    Partecipante

    Buongiorno, lavoro per un’azienda con CCNL Industria vetro, lampade e display, da 6 anni.

    In questi anni, parallelamente, ho portato avanti l’impegno universitario laureandomi 2 mesi fa.

    Il mio quesito è il seguente: dato che mi sono laureato che già lavoravo, il datore di lavoro è obbligato a riconoscermi un aumento di stipendio per il titolo conseguito?

    Grazie mille

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.