Permessi scaduti non pagati

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze Permessi scaduti non pagati

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 8 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7838
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    secondo l’articolo 146 del Ccnl Terziario o Commercio che dir sì voglia, i permessi non fruiti entro l’anno di maturazione decadranno e saranno pagati con la retribuzione di fatto di cui all’articolo 195 del Ccnl, oppure potranno essere fruiti in epoca successiva e comunque non oltre il 30 giugno dell’anno successivo.

    Come scritto nell’altro post che pubblicato sul forum, le consiglio di sentire anche i colleghi della UILTuCS presenti nella città dove lavora per vedere insieme la sua condizione lavorativa.

    Spero comunque di averle dato qualche informazione utile.

    Saluti,

    Mario

  • #7826
    Avatar
    eugenia70
    Partecipante

    Buonasera,

    a fine 2018 avevo circa 500 ore di permessi non goduti , sapendo che l’azienda era in fase di cessione ho chiesto che mi venissero pagati ho ottenuto un bel rifiuto con la scusa che le tasse li avrebbero ridotti a poco. Premetto che io non ho firmato il consenso a che venissero accumulati senza essermi pagati. Adesso il contratto è stato ceduto e la nuova azienda mira a farmeli godere , per non pagarli. Posso oppormi in qualche modo? o bene che i permessi causerebbero straordinari non pagati per mettere n pari il lavoro

    Grazie

    • Questo argomento è stato modificato 8 mesi, 3 settimane fa da Avatar eugenia70.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.