Cassa integrazione al 50% e non all’80% perché???

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze Cassa integrazione al 50% e non all’80% perché???

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #9134
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      l’integrazione salariale derivante dalla cassa integrazione è proporzionale alla riduzione oraria applicata a ogni singolo lavoratore.

      Tuttavia al fine di comprendere meglio la situazione, le chiedo se può recuperare una copia dell’accordo firmato dall’azienda e mandarmelo via e-mail a consulenza@sindacato-networkers.it, così da poterle dare un supporto più puntuale e preciso.

      Resto in attesa di riscontro e porgo

      cordiali saluti,

      Mario

    • #9133
      AvatarPescarolo1986
      Partecipante

      Buongiorno, Sono un lavoratore come commesso in un punto vendita dell’azienda Gamestop catena di 340 negozi in tutta Italia. Sono assunto a tempo indeterminato dal 2015. Ovviamente in base a ciò che è successo col CoronaVirus tutti i negozi sono chiusi sul territorio dal 13 marzo scorso.

      L’azienda sede centrale Milano risulta attiva come comparto commercio online. A noi ci è appena stato comunicato l’entrata in vigore della cassa integrazione per 9 settimane (salvo riapertura a maggio o cambiamenti) Ma ci è stato detto che la somma che ci verrà data sarà al mese : 50% dall’INPS poiché l’80%non ci può essere dato in quanto l’azienda ha il commercio Online… MA VI RISULTA QUESTA COSA?

      Più un 15% dato dalla nostra azienda, per arrivare così a un 65%complessivo.

      So che è un periodo di decreti e cambiamenti ma chiedo il Vs aiuto Per verificare soprattutto questa cassa integrazione data al 50 invece che all’80 per cento!!!

      Grazie

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.