Ccnl terziario Part time – diritto programmazione del tempo libero

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Ccnl terziario Part time – diritto programmazione del tempo libero

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 7 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6690
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buonasera Francesca81,

    bisogna vedere innanzitutto i contratti dei colleghi cosa prevedono.

    Poi bisogna considerare anche che è una clausola che lei ha sottoscritto con quegli orari che lei ha indicato nel suo post, se ho capito bene.

    Il mio consiglio infine è di provare intanto a sondare la possibilità di poter fare un nuovo accordo scritto col suo datore di lavoro, tuttavia senza pregiudicare i rapporti sia con lui, sia con le colleghe.

    Se ha bisogno di ulteriore supporto, può provare a sentire anche i colleghi della UILTuCS della sua città, così da valutare al meglio e in loco la sua situazione lavorativa.

    Può trovare i contatti nella mappa blu dell’Italia presente su questa pagina.

    Cordiali saluti,

    Mario

  • #6681

    Francesca81
    Partecipante

    Buonasera, 

    Dal 2015, causa trasferimento di sede lavorativa, ho avuto una riduzione dell’orario lavorativo passando da 32 ore settimanali a 20 ore settimanali da mercoledì alla domenica col turno solo serale e cioè 16.30 – 20.30.. Il nuovo contratto che il Mio datore mi ha fatto firmare ( sempre indeterminato)prevede l’indennità di flessibilità (sono l’unica ad avere questa indennità fra il mio staff) … Io da quando ho firmato il nuovo contratto chiedo di fare i turni come le mie colleghe part time che fanno a settimane alterne sia il turno di mattina che  il turno di sera, quindi hanno anche la possibilità di avere del tempo libero per i loro figli cosa che a me viene negato avendo anche io un bimbo di 1 anno.

    La mia domanda è : ma l’azienda può fare questa discriminazione fra noi colleghe dando sempre a me il turno serale nonostante anche loro per contratto hanno sempre la sera ?

    Può agevolare verbalmente loro discriminando me  che invece per iscritto  ho l’indennità di flessibilità ?

    Grazie
    <p style=”text-align: center;”></p>
     

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.