ccnl turismo e ristorazione – contratto scolastico

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze ccnl turismo e ristorazione – contratto scolastico

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Redazione Redazione 1 mese, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8162
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve,

    non sono sicura che si possano cumulare i 2 redditi, si rivolga al seguente indirizzo:

    Uiltucs, Via Campanini, 7 – Milano  /  Tel.: 02 7606791.

    Li contatti per appuntamento, saluti

    Gioia

     

     

    • #8170
      Avatar
      Shuffle
      Partecipante

      Ok

      Volevo specificare però il fatto che il periodo di inattività non da luogo all’azienda di farmi perdere il posto, il 15/9 re-inizio regolarmente la mia attività lavorativa, diciamo che è una sorta di aspettativa come da contratto scolastico appunto.

      Mi conferma che una Naspi è comunque possibile?

      Grazie

      • #8171
        Redazione
        Redazione
        Amministratore del forum

        Buonasera,

        al momento, visto che lei formalmente ha un contratto a tempo indeterminato e non risulta disoccupato nonostante non lavori (quindi non avere diritto alla Naspi), ha l’opportunità di usufruire di quel fondo a sostegno del reddito di cui parlava la mia collega, se l’azienda è in regola con il versamento dei contributi all’Ente bilaterale e applica il Ccnl Turismo-Pubblici esercizi.

        E’ l’annoso problema dei lavoratori part time ciclici, che hanno pure il problema dei mancati contributi ai fini pensionistici proprio nel periodo estivo in cui stanno fermi.

        Su questo ci stiamo battendo per far sì che l’Inps li riconosca. Qui trova un link con l’approfondimento: https://uiltucs.it/wp-content/uploads/2018/02/1010780559.pdf

        Il nostro consiglio finale rimane di sentire i colleghi della Uiltucs Milano per capire come agire al meglio per tutelarsi.

        Saluti,

        Mario

  • #8160
    Avatar
    Shuffle
    Partecipante

    Buonasera Gioia e grazie della risposta.

    Questo fondo a sostegno del reddito può essere contemporaneo alla naspi oppure è alternativo? Nel caso fosse possibile a chi dovrei muovere richiesta?

    Io abito in provincia di Milano, (Vaprio d’Adda).

    Grazie

  • #8158
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve Shuffle,

    penso che possa richiedere la Naspi, come supporto per il periodo non lavorato. Esiste anche la possibilità di utilizzare un “Fondo per il sostegno al reddito”, che viene erogato dall’Ente Bilaterale del Settore (ebnt). L’azienda per cui lavora, deve applicare il CCNL del Turismo-Pubblici Esercizi, ed essere in regola con tutti i contributi versati allo scopo.

    Se vuole dirmi dove lavora (città), potrei meglio informarmi o indirizzarla ad un ns. ufficio  a lei vicino.

    Noi siamo della Uiltucs.

    Saluti, Gioia

  • #8157
    Avatar
    Shuffle
    Partecipante

    Buongiorno,

    Ho un contratto ccnl turismo e ristorazione scolastico, che è attivo dal 15/09 al 15/06.

    Sono inquadrato con lvl 4 a 36 ore settimanli su 6 giorno. Vorrei sapere se per i mesi in cui sono fermo è prevista a norma di legge una forma di disoccupazione.

     

    Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.