29 Ottobre 2020

W3Schools

Certificato malattia e doveri del lavoratore

Home Diritti del lavoro Salute e Sicurezza Certificato malattia e doveri del lavoratore

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #8925
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Salve marilin2,

      il certificato di malattia per tutti i lavoratori, viene inviato per via telematica dal medico o dalla struttura sanitaria pubblica che li rilascia, direttamente all’Inps, che li mette a disposizione del datore di lavoro sempre, per via telematica.

      Il medico è tenuto a rilasciare l’attestato di malattia per il datore di lavoro, nel quale è indicata la sola prognosi e  l’assegnazione del n. di protocollo univoco.

      Il datore di lavoro può chiedere il n. di protocollo identificativo del certificato inviato telematicamente dal medico.

      Permane comunque l’obbligo del lavoratore di comunicare all’azienda l’assenza dovuta all’evento di malattia, secondo le norme contrattuali regolate dal CCNL del settore di appartenenza.

      Spero con questo di esserle stata utile, saluti

      Gioia

       

    • #8916
      Avatarmarilin2
      Partecipante

      <p style=”text-align: left;”>Salve, dopo aver analizzato alcuni eventi accaduti sul posto di lavoro, mi chiedevo quali fossero i miei effettivi obblighi in caso di malattia. In particolare vorrei sapere: 1 se sono tenuta a spiegare personalmente al datore la condizione clinica o basta il certificato. (Ho appena scoperto.un problema all’utero e non mi va di spiegargli tutto..nonostante lo pretenda); 2 una volta che il medico mi da il codice della malattia è vero che devo mandarlo a lavoro scrivendo il problema e i giorni che mi ha dato? Il datore non puo accedere direttamente al sito dell’inps per controllare?</p>
      Grazie mille!

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.