Confronto IV livello Commercio e Metalmeccanico

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze Confronto IV livello Commercio e Metalmeccanico

Questo argomento contiene 15 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 2 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7329

    F4bry
    Partecipante

    Va bene Mario, la ringrazio!

    Tornerò in questo thread non appena avrò la proposta concreta o per lo meno lo stipendio netto, qualora avessi ancora dubbi.

    Saluti
    Fabrizio

    • #7330
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Va bene. Siamo qui 🙂

      Consideri tuttavia che se dovesse accettare questo lavoro con Ccnl metalmeccanici, il suo sindacato di riferimento sarà la Uilm. Mentre noi siamo della UILTuCS, sindacato del commercio, turismo e servizi.

      Cordialmente,

      Mario

  • #7327

    F4bry
    Partecipante

    Salve Mario,

    un’altra info utilissima, grazie 🙂

    Quindi, in pratica, in caso di un reddito di 23.000€, parliamo di imposte pari a:
    3.450€ + 8.000*27% = 3.450€ + 2.160€ = 5.610€
    Da cui uno stipendio netto pari a:
    23.000€ – 5.610€ = 17.390€ / 12 = 1449,16€.
    Devo considerare questo come stipendio netto?

    Beh, in questo caso si che sarebbe meglio dei 1.170€ che percepisco ora, ma qualcosa mi dice che c’è altro da levare… Può dirmi qualcosa a riguardo?

    • #7328
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Salve,

      no, purtroppo questo è quello che posso dirle perché molto dipende anche dalla posizione geografica dove vive, dai benefit aziendali, da eventuali premi e via dicendo. Questi ultimi possono essere soggetti o meno anche a tassazione.

      Quindi, rischierei di darle cifre inesatte.

      Le consiglio di valutare la proposta dell’azienda che avrà fra le mani, perché le ipotesi possono essere sempre più o meno veritiere ma poi bisogna confrontarsi con la realtà.

      A quel punto, potrà rivolgersi ai colleghi della UILM, la categoria dei metalmeccanici, che potranno supportarla al meglio per valutare la sua busta paga e la relativa correttezza dei dati.

      Cordialmente e in bocca al lupo per il suo futuro lavorativo!

      Mario

  • #7325

    F4bry
    Partecipante

    Grazie mille per l’utilissimo link.

     

    Quel 1673.87€ previsto come livello minimo per il IV Industria è lordo vero? Quanto corrisponderebbe in netto?

    • #7326
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      ci sono varie fasce di tassazione a seconda del reddito percepito.

      Ecco le aliquote IRPEF attualmente in vigore:

      Reddito imponibile
      Aliquota
      Imposta dovuta sui redditi intermedi (per scaglioni) compresi negli scaglioni
      fino a 15.000 euro
      23%
      23% del reddito
      da 15.001 fino a 28.000 euro
      27%
      3.450,00 + 27% sulla parte oltre i 15.000,00 euro
      da 28.001 fino a 55.000 euro
      38%
      6.960,00 + 38% sulla parte oltre i 28.000,00 euro
      da 55.001 fino a 75.000 euro
      41%
      17.220,00 + 41% sulla parte oltre i 55.000,00 euro
      oltre 75.000 euro
      43%
      25.420,00 + 43% sulla parte oltre i 75.000,00 euro

      Saluti,

      Mario

  • #7321

    F4bry
    Partecipante

    Capisco Gioia,

    grazie per il chiarimento.

     

    Allora le chiedo: considerando che ora percepisco circa 1.170€ netti (senza bonus renzi, benefits, buoni pasto o altro) e ho un V Commercio, potrebbe farmi una stima di uno stipendio minimo netto (o di un range) nel caso di IV Metalmeccanico? O potrei farla io utilizzando qualche servizio internet?

    C’è da considerare che il mio lavoro è al momento e sarebbe in caso di nuovo contratto dal lunedì al venerdì, per 8 ore, senza maggiorazioni o straordinari.

  • #7320
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve

    si, per Industria intendo Metalmeccanici. Anche il CCNL Metalmeccanici Artigiani comunque prevede inquadramento molto simile ad Industria Metalmeccanici.

    Non sono in grado di suggerirle siti di comparazione, ritengo che la cosa migliore sia consultare e comparare i due CCNL.

    Ssluti, Gioia

  • #7319

    F4bry
    Partecipante

    Salve Gioia,

    la ringrazio, ma quando dice Industria intende quello che io (volgarmente forse) chiamo Metalmeccanico?

    Ci sono diversi tipi di CCNL Industria? Per intenderci, uno per PMI e uno per aziende più grandi IT? Il mio tipo di lavoro è diciamo l’IT/Digitale e a quanto ho capito le aziende IT di solito propongono o un contratto Commercio o Metalmeccanico (o Industria?).

     

    Comunque questo discorso del guadagno è interessante. Come posso verificarlo nel dettaglio sapendo le RAL? Può consigliarmi per favore qualche sito di simulazione calcolo stipendio netto o qualcosa del genere?

     

    Grazie

    Fabrizio

  • #7317
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve F4bry,

    se veramente nel passaggio tra Commercio e Industria l’inquadramento diventasse il 4°livello, lei dovrebbe guadagnare in termini economici. Fra il 5°livello Commercio e il 4°liv. Industria ci sono (a spanne) due livelli di differenza. Di più non riesco a dirle.

    Saluti ancora, Gioia

  • #7316

    F4bry
    Partecipante

    Salve Gioia,

    grazie mille per la delucidazione.

    Ahimè, non ho ancora la possibilità di comparare 2 contratti, ma voglio già prepararmi psicologicamente e tecnicamente.
    Al momento ho un Commercio V livello e potrei passare ad un Metalmeccanico di IV e in soldoni ho il timore di fare come un passo indietro (so che l’ordine dei livelli è diverso, mi riferisco al passaggio da commercio a metalmeccanico).

    In ottica di breve termine, mi pare di aver capito che lo stipendio netto è molto simile tra il IV Metalmeccanico e il V Commercio.
    In ottica di lungo termine, è meglio Commercio o Metalmeccanico?

     

    Grazie

    Fabrizio

     

     

  • #7303
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    non cambia niente tra tempo determinato ed indeterminato.

    Saluti ancora, Gioia

  • #7302
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve F4bry

    La cosa migliore è comprarsi i due contratti e leggerli in contemporanea.

    Il CCNL Terziario (Commercio) prevede ad esempio: 26 gg. di ferie calcolate comunque su sei gg. lavorativi, prevede il pagamento di 14 mensilità e accantonamento TFR, 10 scatti di anzianità triennali, il pagamento della malattia è legato al n. di eventi.

    Il CCNL Metalmeccanici prevede per ferie 4 settimane, dopo 10 anni di anzianità si aumenta di 1g. dopo 18 anni di anzianità diventano 5 settimane, è prevista la sola 13à più TFR, scatti anzianità sono 5 ogni 2 anni, il pagamento della malattia è al 100% dal 1° evento.

    Logicamente i CCNL non sono tutti in questo breve riassunto, bisogna leggerli e compararli per verificare le effettive convenienze;

    spero di esserle stata utile.

    Saluti Gioia

  • #7301

    F4bry
    Partecipante

    Dimenticavo, e a parità di tempo determinato.

  • #7298

    F4bry
    Partecipante

    Salve a tutti,

    Spero di essere nel posto giusto per fare questa domanda.

     

    Mi chiedo: a parità di orario full time (lun-ven) e stessa regione, cosa conviene di più? IV Metalmeccanico o IV Commercio? E soprattutto, perché?

     

    Grazie mille a tutti

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.