Congedo matrimoniale commercio

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze Congedo matrimoniale commercio

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Redazione Redazione 6 mesi, 4 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8043
    Avatar
    littlesaint
    Partecipante

    Perfetto, grazie mille, molto gentile. Buone feste.

    • #8045
      Redazione
      Redazione
      Amministratore del forum

      Benissimo!

      Grazie mille e buone feste anche a lei. 🙂

      Mario

  • #8038
    Avatar
    littlesaint
    Partecipante

    La ringrazio per la risposta, non mi è però ancora chiara l’obbligatorietà o meno della decorrenza da 3 giorni antecedenti al matrimonio. In pratica, se volessi far partire il congedo 2 giorni dopo la celebrazione, sarebbe possibile o il contratto lo vieta? Il congedo parte obbligatoriamente 3 giorni prima di sposarmi? Grazie ancora

    • #8039
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Diciamo quanto le ho scritto è quanto sta nel contratto collettivo. Come vede, c’è la precisazione sulle esigenze aziendali.

      Quindi, a mio avviso, la norma è quella già scritta e che va applicata se non ci sono necessità specifiche da ambo le parti. Per eventuali variazioni, va trovato l’accordo col datore di lavoro.

      Spero di essere stato d’aiuto.

      Cordialmente,

      Mario

  • #8033
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    l’articolo 158 del Ccnl commercio prevede che (cito testualmente dal contratto) “al lavoratore che non sia in periodo di prova compete, per contrarre matrimonio, un congedo straordinario della durata di 15 (quindici) giorni di calendario.

    Compatibilmente con le esigenze dell’azienda, il datore di lavoro dovrà concedere il congedo straordinario con decorrenza dal terzo giorno antecedente alla celebrazione del matrimonio.

    Spero di aver risposto al suo quesito e resto a disposizione per ulteriore supporto.

    Saluti,

    Mario

  • #8031
    Avatar
    littlesaint
    Partecipante

    Buonasera ho un contratto di commercio distribuzione e servizi, ho chiesto per il congedo matrimoniale e mi è stato detto dal datore di lavoro che è obbligato a farlo decorrere da 3gg antecedenti alla celebrazione del matrimonio. Dato che partirò per il viaggio di nozze 3gg dopo la celebrazione, vorrei far partire il congedo da tale data. Vorrei capire se veramente il

    congedo deve per forza partire da 3gg prima o semplicemente è un diritto del lavoratore nel caso volesse, farlo partire 3gg prima. Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.