14 Agosto 2022

W3Schools

Contestazione disciplinare

Home Diritti del lavoro Leggi-CCNL-Sentenze Contestazione disciplinare

Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #10598
      alessia911
      Partecipante

      Buonasera, grazie per le risposte. Allora in pratica è andata a finire che ho parlato con la titolare l, mi ha detto di dare le dimissioni, e poi mi avrebbe riassunta(oggi mi ha riassunto) con contratto a tempo determinato. La mia domanda ora è a me ormai il contratto di apprendistato mi era finito quindi ero scattata di livello, ora che sono riassunta ho perso il livello acquisito? Andrò a prendere meno di stipendio? O comunque sempre di più? Grazie

      • #10601
        Sindacato-Networkers.it
        Amministratore del forum

        Buongiorno,

        vale quanto detto nell’altro thread che ha aperto.

        Cordialità,

        Mario

    • #10583
      alessia911
      Partecipante

      Un ultima cosa. Il datore di lavoro può licenziare per motivi diversi da quelli elencati nella contestazione disciplinare?

      • #10586
        Sindacato-Networkers.it
        Amministratore del forum

        In linea generale, il datore di lavoro deve emanare un provvedimento disciplinare su quanto contestato all’inizio.

        Semmai dovrà aprire una nuova procedura con una nuova comunicazione.

        Saluti,

        Mario

    • #10581
      alessia911
      Partecipante

      Buonasera, la ringrazio per la risposta. Quindi in questo arco di tempo non devo far nulla se non aspettare giusto? Ma la sanzione disciplinare è sempre obbligatoria oppure può anche non accadere?

      • #10585
        Sindacato-Networkers.it
        Amministratore del forum

        Buongiorno,

        sì, resta in attesa e sì, potrebbe anche non arrivare ma l’azienda comunque le dovrà comunicare anche il non voler fare alcun provvedimento disciplinare. Dipende comunque dal problema in questione. Le consiglio comunque vivamente di sentire un sindacato di categoria della sua città per questo tipo di problemi.

        Saluti,

        Mario

    • #10579
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buonasera,

      i 5 giorni (si intendono di calendario in linea generale) entro cui rispondere è il tempo che ha lei come lavoratrice per rispondere al datore di lavoro.

      Visto che ha già dato le controdeduzioni, dovrà aspettare la risposta per la sanzione disciplinare che dovrebbe arrivare rispettando il criterio della tempestività, salvo quanto previsto dal Ccnl che le applicano.

      Saluti,

      Mario

    • #10577
      alessia911
      Partecipante
      1. buonasera a tutti, allora vorrei chiedervi una cosa. Il giorno 7 luglio (giovedi) mi arriva una contestazione disciplinare, il giorno 8 luglio (venerdi) rispondo a mia volta. C’è scritto che il tempo non deve superare i 5 giorni. Quindi contando che domani è sabato quando arriverà risposta al mio titolare? Se arriva lunedì sono già fuori tempo massimo? In questo arco di tempo è bene che io scriva o chiami il mio titolare? 
Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.