Contratto a tempo determinato

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Cumulo contratti Contratto a tempo determinato

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 2 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7335
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve Deborah,

    si, i contratti si cumulano tra il periodo in cui l’azienda era l’utilizzatrice e i contratti stipulati in modo diretto.

    Lei perciò, alla fine del suo attuale contratto a termine, chiuderà questo rapporto di lavoro.

    Qualora l’azienda intenda aprire ulteriore contratto a termine, dovrebbe cambiare il livello di inquadramento contrattuale e mansioni di riferimento; se ciò non fosse, il contratto diventerebbe a tutti gli effetti a tempo indeterminato.

    Mi scuso per il ritardo, spero di aver risposto alle sue domande, saluti

    Gioia

  • #7287

    Deborah
    Partecipante

    Salve, mi chiamo Deborah e ho un grosso problema…sono entrata nella mia azienda sotto agenzia interinale il 30 marzo 2015…ho fatto 5 mesi e sono rimasta a casa…sono rientrata il 2 novembre 2016 e dopo un anno mi hanno assunta interna a tempo determinato per un anno…Non capisco se in decreto dignità fa conto anche dei mesi passati sotto agenzia…contate che a due interne come me su 10 a cui scadeva prima non le hanno rinnovate…l’azienda dice che avevano finito il tempo…io, contando l’agenzia, ho 29 mesi il 31 ottobre quando mi scadrá…sono disperata…veramente vengono conteggiati i mesi di agenzia???

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.