CONTRATTO DETERMINATO, PERIODO PROVA E GRAVIDANZA

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Maternità e congedi parentali CONTRATTO DETERMINATO, PERIODO PROVA E GRAVIDANZA

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 1 mese, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6149

    Eugenia
    Partecipante

    La ringrazio molto per la sua risposta .
    La mia titubanza riguarda il periodo di prova…se potrebbero licenziarmi durante questo periodo che coincide con la scadenza del contratto .
    Comunque io sono di Modena , ero Andata in un sindacato qui a Modena ma non sono rimasta per niente soddisfatta dell’assistenza che la signora mi ha fornito . Spero di trovare gente più competente
    Attendo un suo cortese riscontro
    Saluti

    • #6150
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Mi spiace che non abbia trovato la giusta assistenza.

      Noi siamo della UILTuCS, ecco i contatti della nostra sede di Modena:

      Via Leonardo da Vinci 5
      Tel. 059 342247
      E-mail: segreteriamore@uiltucsemiliaromagna.it

      Certo, potrebbero licenziarla ma sarebbe un licenziamento illegittimo e quindi sarà necessario fare ricorso.

      Forse, a mio avviso, vista la scadenza del contratto che sarà di lì a breve rispetto al periodo di congedo per maternità, potrebbero non rinnovarle il contratto.

      Ma queste chiaramente sono solo ipotesi.

      Cordiali saluti,

      Mario

  • #6147
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Eugenia,

    in linea generale non dovrebbero esserci problemi poiché sia l’articolo 4 della legge n. 125 del 10 aprile 1991 che ti tutela contro le discriminazioni per le donne in stato di gravidanza, sia l’articolo 54 comma 3 lettera d) sono a supporto per casi come il tuo.

    Qualora dovesse licenziarti, puoi fare ricorso tramite un sindacato.

    Al link seguente dal sito dell’INPS trovi tutte le informazioni su come fare la domanda per l’indennità per il congedo obbligatorio di maternità: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemDir=50586

    Se hai ancora dubbi, ti consiglio vivamente di consultare un patronato che può assisterti al meglio sia per quanto riguarda il rapporto col tuo datore di lavoro, sia per la domanda all’INPS.

    Se mi scrivi la città dove lavori, posso indicarti un ufficio di patronato più vicino a te.

    Cordialmente,

    Mario

  • #6145

    Eugenia
    Partecipante

    salve volevo sapere un info, a me è stato fatto un contratto a tempo determinato in data 2 ottobre 2017 con inquadramento CCNL per dipendenti commercio settore terziario, il contratto ha scadenza 31/12/2017 e sono previsti 60 giorni di prova ( effettiva prestazione lavorativa).
    io sono incinta sono al 5 mese ma non l’ho ancora comunicato, anche perche non so come affrontare la cosa, se magari rischio di perdere il lavoro ed essere licenziata durante il periodo il prova….se ciò dovesse accadere potrei comunque usufruire della maternità?
    che obbligo di comunicare all’azienda il mio stato di gravidanza ho? come posso tutelarmi?
    grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.