27 Ottobre 2020

W3Schools

Corretto inquadramento

Home Diritti del lavoro Leggi-CCNL-Sentenze Corretto inquadramento

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #10018
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      se lei svolge, in maniera continuativa, delle mansioni che sono di un livello superiore rispetto all’attuale, le spetta il giusto inquadramento, salvo accordi a livello individuale o in sede protetta.

      Sulla questione del titolo di studio non mi sbilancio perché non seguo direttamente la categoria dei metalmeccanici anche se ho letto che da un lato sembra essere una discriminante per il corretto livello di inquadramento, dall’altro invece col ccnl 2018 sembra sia stato rimosso.

      Contatti i colleghi della UILM per un consulto più specifico in merito al suo caso.

      Cordiali saluti,

      Mario

    • #10015
      Avatartommaso76
      Partecipante

      Buongiorno,

      Lavoro come aiutante magazziniere presso un’azienda che svolge manutenzione ferroviaria dal 01/06/2018.

      In pratica dopo 7 mesi di contratto a tempo determinato e di affiancamento con il magazziniere che adesso è in pensione, mi hanno fatto scadere il contratto per un giorno e successivamente (il 04/02/2019) mi hanno fatto un contratto a tempo indeterminato: operaio 2° categoria aiuto magazziniere CCNL metalmeccanici Federmeccanica.

      Attualmente dopo quasi 2 anni (di contratto a tempo indeterminato) e nonostante svolgo tutte le mansioni del collega in pensione, sono ancora inquadrato come aiuto magazziniere senza che ci sia più un magazziniere.

      Oltre a ciò ho anche un diploma attinente alla mansione che svolgo (perito meccanico) e da come mi hanno suggerito alcuni conoscenti dovevo essere inquadrato dal  4° livello e non al secondo.

      Avrei anche una laurea triennale e una specialistica ma non attinenti alla mansione.

      Infine, il 90% del mio lavoro l’ho svolgo in ufficio facendo ordini, sistemando fatture, ddt, rapporti con i fornitori, compilazione del registro di carico e scarico dei rifiuti, controllo degli estintori e cassette pronto soccorso più compilazione dei relativi registri, registrazione delle manutenzioni dei mezzi e delle attrezzature etc., però anziché di essere inquadrato come impiegato mi hanno fatto operaio.

      Cortesemente potrei avere una risposta chiara ed esaustiva ed eventualmente qualche consiglio su come comportarmi?

      Ringrazio in anticipo.

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.