Da aspettativa non retribuita a nuova maternità anticipata

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Maternità e congedi parentali Da aspettativa non retribuita a nuova maternità anticipata

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 6 mesi, 4 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7921
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve ValeAlto,

    le consiglio di rivolgersi ad un sindacato della categoria; qualche ragione potrebbe esserci nel ragionamento dell’azienda, Inps lavora con l’ultima busta paga percepita prima dell’evento;

    Se vuole dirci dove risiede, potremmo indirizzarla ad un ns. ufficio nella sua città. Noi siamo della Uil.

    Saluti, Gioia

  • #7915
    Avatar
    ValeAlto
    Partecipante

    Buongiorno, sono impiegata 3 livello a tempo indeterminato (CCNL alimentaristi) da aprile 2009. Per maternità sono assente da lavoro da aprile 2017 (maternità anticipata dal 04.2017 al 10.2017, maternità obbligatoria dal 10.2017 al 03.2018, astensione facoltativa dal 03.2018 al 09.2018, aspettativa non retribuita dal 09.2018 al 31.03.2019). Il 1°aprile sarei dovuta rientrare a lavoro, però mi trovo nuovamente in gravidanza e dovrò avviare una nuova pratica di maternità anticipata. Sono a conoscenza di dover interrompere i due eventi, è che va bene anche farmi autorizzare una giornata di ferie, ma basta anche un solo giorno di ferie e poi inizio con malattia e certificato del ginecologo e relativa pratica Inps? Il dubbio sorge perché la mia azienda mi dice che per agganciare la maternità anticipata e permettere il pagamento si devono collegare al mese precedente che però risulterebbe retribuzione zero, e quindi secondo loro dovrei prendere un intero mese di ferie.. Come mi devo muovere? Basta un giorno, anche due-tre… Oppure serve gestire tutto il mese di aprile con ferie e partire con l’anticipata da maggio? Grazie per una vostra risposta.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.