Dimissioni e preavviso – calcolo anzianità

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti Dimissioni e preavviso – calcolo anzianità

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #7474
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      essendo il tirocinio un’esperienza formativa e non maturando giorni di preavviso dato che sia lei sia l’azienda possono interrompere il tirocinio in qualsiasi momento, il calcolo che le riguarda è quello “fino a 5 anni di anzianità”.

      Tuttavia, controlli bene nella convenzione di tirocinio se ha firmato qualche clausola che  non regolamenti diversamente questa circostanza.

      Saluti,

      Mario

    • #7470
      Avatarmmrimini
      Partecipante

      Buongiorno,

      ho un contratto a tempo indeterminato full time, inquadramento 5° Livello CCNL Metalmeccanica industria ed installazione di impianti. Questo è stato il mio percorso all’interno dell’azienda:

      – Tirocinio 6 mesi 01/07/13 – 31/12/13

      – Apprendistato 30 mesi 07/01/14 – 07/07/16

      – Conferma apprendistato in contratto a tempo indeterminato 07/07/16 – ad oggi

       

      Ho ricevuto una proposta di lavoro e mi hanno chiesto i tempi necessari per le dimissioni. Ho letto il rinnovo contrattuale del CCNL e, correggetemi se sbaglio, i tempi di preavviso sono pari a:

      1 mese e 15 gg (Fino a 5 anni di anzianità)

      2 mesi (Da 5 fino a 10 anni di anzianità)

      Volevo sapere se, ai fini del calcolo di anzianità, come devo considerare il periodo di tirocinio e di apprendistato. Perché, per esempio, se il tirocinio non dovesse essere conteggiato (dato che non è un vero e proprio rapporto di lavoro subordinato e non fa riferimento ad un CCNL), rientro nella sezione “Fino a 5 anni di anzianità”, altrimenti rientro nella categoria sopra (Da 5 fino a 10).

      Grazie per le informazioni

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.