dimissioni e problemi di salute

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti dimissioni e problemi di salute

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #8524
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      diciamo che le dimissioni non prevedono il diritto alla Naspi. Può dare le dimissioni direttamente online dal sito (https://servizi.lavoro.gov.it/Home/login?retUrl=https://servizi.lavoro.gov.it/Dimissioni/&App=mdv)

      Può provare a dare le dimissioni per giusta causa ma non è detto che le vengano riconosciute dal suo datore di lavoro. In questo caso, dovrebbe fare ricorso e dimostrare le sue ragioni.

      La malattia interrompe il periodo di preavviso lavorato. Potrebbe trovare un accordo col datore di lavoro ma mi sembra di capire che i rapporti siano un po’ delicati.

      Il mio consiglio finale è di sentire i colleghi della UILTuCS presenti nella città/provincia dove lavora, così da valutare bene insieme a loro il suo caso e capire bene, documenti alla mano, come procedere.

      Può trovare i contatti delle nostre sedi più vicine a lei, cliccando sulla mappa blu dell’Italia presente su questa pagina.

      Cordiali saluti,

      Mario

    • #8520
      Avatarbront87
      Partecipante

      Buongiorno,

      vorrei dimettermi dal mio posto di lavoro attuale.

      situazione: tempo indeterminato, assunta da marzo 2017, sposata da meno di un anno, ccnl studi professionali (mi risultano 28 gg di preavviso).

      la motivazione è che il mio stato di salute non collima con l’attività lavorativa richiesta, troppo stress, troppe ore. il part time mi è stato concesso solo in determinati periodi e a me non basta.

      devo obbligatoriamente convalidare le dimissioni in DTL causa matrimonio entro l’anno?

      essendo dimissioni causate dallo stato di salute psicofisico aggravato dal lavoro, c’è qualche possibilità di avere la naspi o altre indennità per caso?

      se do le dimissioni e concedo un periodo più lungo di preavviso rispetto all’obbligatorio e dovessi fare dei gg di malattia nel mentre, sono comunque in regola o possono trattenermi dei giorni di preavviso ?

      grazie mille fin da ora.

       

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.