14 Agosto 2022

W3Schools

Dimissioni volontarie preavviso

Home Diritti del lavoro Leggi-CCNL-Sentenze Dimissioni volontarie preavviso

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #10595
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      per la prima domanda, la risposta è: solamente i giorni di preavviso non lavorati.

      Per la seconda domanda invece la risposta è: salvo accordo col suo datore di lavoro sul preavviso (se trova l’accordo, potrebbe anche dare le dimissioni senza preavviso senza pagare indennità), va inserita la data di decorrenza prevista dal Ccnl. Nel suo caso, il 16. Sarà poi il suo datore di lavoro a trattenere le indennità per mancato preavviso dei giorni non lavorati nella liquidazione finale delle competenze.

      Spero di essere stato di aiuto. Per valutare meglio il suo caso e avere ulteriore supporto sindacale, le consiglio comunque di contattare i colleghi UILTuCS della città in cui lavora.

      Saluti,

      Mario

    • #10593

      Buongiorno,

      Sono assunta come addetta vendita a tempo determinato dall’8/06 con  contratto a scadenza al 9/09, ho però trovato una nuova mansione e come da ccnl del commercio ho saputo che devo dare un preavviso di 15 gg che partono dal 1° del mese, solamente che ho la possibilità di lavorare solamente 10 giorni tra quelli del preavviso e non 15. Volevo sapere se in tal caso verrebbe decurtato tutto lo stipendio o solamente i 5 giorni di preavviso non lavorati. Volevo anche sapere se per fare domanda di dimissione volontaria via telemstica va indicato dal 1 al 10 con decorrenza all’11 o dal 1 al 15 con decorrenza al 16 nonostante io non rispetti comunque i 15 giorni. Grazie a chi risponderà.

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.