Dipendente pubblico e collaboratore familiare

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Cumulo contratti Dipendente pubblico e collaboratore familiare

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 1 settimana, 4 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7553
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve EliGi,

    il comma 6 dell’art. 53 del D. Lgs. 165/2001, sembrerebbe escludere azioni di tipo sanzionatorio per il caso da lei posto.

    Confesso di non essere sufficientemente informata. Credo che dovrebbe rivolgersi a struttura sindacale che segue il Pubblico Impiego.

    Noi siamo della Uil, ci dica dove risiede potremmo indirizzarla ad un ns. ufficio nella sua città.

    Saluti, Gioia

     

  • #7552

    EliGi
    Partecipante

    Vorrei sapere se un dipendente pubblico (con contratto a tempo indeterminato al 100%) può collaborare occasionalmente in un’attività familiare, a titolo meramente gratuito.
    Dev’essere questo tipo di collaborazione familiare inquadrata tra gli incarichi extra-istituzionali, disciplinati dall’art. 53 del D. Lgs. 165/2001, anche se si tratta di un’attività del tutto occasionale (non in conflitto con l’orario di lavoro) e non retribuita, e che non presenta motivi di conflitto di interesse?
    Preciso che questo tipo di attività pertiene la sfera della creatività artistica.

    Grazie per il parere.

     

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.