Diriti sul transferimento.

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Diriti sul transferimento.

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 1 mese, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6178
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Sig.ra Costan,

    non è previsto il pagamento per le spese di spostamento da casa verso il luogo di lavoro e viceversa.

    Si è assicurati dall’Inail quando si va a lavoro e ritorno a casa in caso di infortunio.

    L’orario di lavoro parte da quando si è sul luogo di lavoro.

    Esistono le condizioni di migliore favore in cui il datore di lavoro contribuisce alle spese di spostamento ma va contrattato col suo datore di lavoro.

    In base al tipo di rapporto personale che lei ha col suo datore, provi a farglielo presente e trovare un accordo.

    Cordialmente,

    Mario

     

  • #6177

    Marcela Costan
    Partecipante

    Salve . Io lavorocome colf da circa 7 anni. Il posto di lvoro e a 10 minuti a piedi da casa mia . Da circa 2 ani 8 mesi al ano il lavoro me lano spostato in un alteo comune . Quindi per arivare alla nova abitazione ci impiego un ora e meza fra andata e ritorno e in piu uso la mia machina per andarci all lavoro . Vorei sapere se il datore di lavoro dovrebe pagarmi tutto questo e se il tempo che ci meto per andare all lavoro e considerato come orario di lavoro . Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.