24 Settembre 2020

W3Schools

Dopo indebito involontario, naspi trattenuta completamente in eccesso di 1/5

Home Diritti del lavoro Leggi-CCNL-Sentenze Dopo indebito involontario, naspi trattenuta completamente in eccesso di 1/5

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #9919
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      scusi se rispondo solo ora.

      Le consiglio di rivolgersi il prima possibile, se non l’ha ancora fatto, a un patronato Ital Uil (qui le sedi: http://www.italuil.it/jsps/233/ALTRE_VOCI/234/Sedi_IT.jsp ), così da gestire al meglio la sua situazione.

      Cordiali saluti,

      Mario

    • #9898
      Simone
      Partecipante

      Ciao a tutti, vi spiego in breve il problema, sperando che qualcuno ha gia avuto una simile esperienza
      Nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2019 si era attivata in automatica la naspi sospesa ad aprile 2019.
      Ingenuamente pensavo fosse un residuo che mi spettava in quanto avevo un reddito molto basso ma, per errore mio non ho mai chiesto informazioni specifiche a riguardo.

      29 maggio 2020 perdo il lavoro e con trasparenza e serenità chiedo la naspi.

      Naspi accettata dal 06 giugno 2020 ma che non arriva, in quanto quei tre mesi del 2019 non mi spettavano e mi sono stati accreditati indebitamente.

      Ho creato cosi un’indebito di  2700 euro, e l’inps ne rivuole “giustamente” 3250 di euro.

      Mi è stato trattenuto nel mese di luglio e di agosto l’intero importo, della naspi che mi spettava, per recuperare quell’indebito.

      possibile che da dicembre 2019 che ingenuamente ho creato questo indebito, l’inps non me l’ha mai notificato, togliendomi così la possibilità, come da prassi, di rientrare entro 30 giorni in un unica soluzione oppure avere la possibilità di rateizzare facendomi togliere il quinto dalla prestazione in corso, anzichè togliermi l’intera quota totale mensile lasciandomi con 0 euro al mese?

      In sintesi, l’inps può toglierti l’intero importo mensile lasciandoti in condizioni di povertà, con 0 euro mensili?
      La naspi che mi aspetta è di 1000 lordi per 365 giorni residui, dal 06 giugno 2019 al 10 giugno 2020. I soldi potevano benissimo trattenerli come da prassi, col quinto anzichè cosi.. oppure eliminandomi i giorni residui fino al recupero dell’importo.

      • Questo topic è stato modificato 1 mese fa da Simone. Motivo: correzione ortografica
Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.