dubbio recesso rapporto di lavoro

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti dubbio recesso rapporto di lavoro

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 6 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7665
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno bub89,

    Il CCNL Del Commercio, è il Contratto siglato dalla Confcommercio e dalle tre OO.SS più rappresentative e cioè, CGIL – CISL e UIL ed è il CCNL del Terziario il quale, ha un paragrafo relativo al preavviso (così si chiama), il tempo che il lavoratore deve dare al datore di lavoro prima di chiudere il rapporto di lavoro. I termini del preavviso variano a seconda dell’anzianità e dell’inquadramento contrattuale; nel suo caso deve consultare l’art. 174 del CCNL Cisal e seguire le indicazioni in esso contenute oppure, recarsi ad una struttura sindacale nel suo territorio e farsi assistere da loro. Noi siamo della Uiltucs-Uil se vuole indicarci dove risiede, potremmo indirizzarla ad un ns. Ufficio.

    Saluti, Gioia

  • #7664
    Avatar
    bubi89
    Partecipante

    Buonasera,

    Vi scrivo perchè ho dei dubbi riguardo al recesso del rapporto di lavoro nel mio contratto, in quanto non sono specificate da nessuna parte le tempistiche di preavviso per la risoluzione del contratto, dunque riporto quanto scritto nel contratto:

    RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO ART. 172/173

    recesso del lavoratore: le dimissioni volontarie ,volte a dichiarare l’intenzione di recedere dal contratto di lavoro, devono essere presentate dal dipendente pena la nullità di recesso, mediante le procedure indicate nel dlgs 151/2015 art.26, pertanto la cessazione del rapporto di lavoro non sarà perfezionata fino alla ricezione del modello telematico.

    ccnl :commercio cisal

    inquadramento impiegato 3 categoria E

    part time

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.