False dichiarazioni del datore di lavoro dopo dimissioni

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Salute e Sicurezza False dichiarazioni del datore di lavoro dopo dimissioni

  • This topic is empty.
Visualizzazione 0 filoni di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #8555
      AvatarAlessandro19872054
      Partecipante

      Buongiorno

      In data 22/09/2019 ho dato le dimissioni volontarie presso l azienda nella quale lavoravo(ditta di traslochi-ccnl legno lapidei artigiani) L’ 8/10/19 in azienda accadde un infortunio durante un trasloco, che vide coinvolti 2 miei (ex) colleghi. In tale infortunio era presente, oltre a loro, anche un terzo lavoratore in nero. Ci furono poi successivi accertamenti da parte dell asl nei confronti dell azienda consistenti in interrogazioni ai dipendenti da parte di (ispettori?)

      Il problema è il seguente:

      sono venuto a sapere dai miei ex colleghi che il titolare ha detto ai dipendenti di dire agli ispettori dell asl, qualora lo chiedessero, che quel “terzo” lavoratore ero io (cioè  di fare il mio nome.

      Tutto ciò sono venuto a saperlo dai miei ex colleghi e non dal datore di lavoro. Essendo sostanzialmente all oscuro di tutto devo tutelarmi comunque in qualche modo? Che cosa rischio? Grazie in anticipo

Visualizzazione 0 filoni di risposte
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.