6 Febbraio 2023

W3Schools

Full time – part time

Home Diritti del lavoro Orario di lavoro Full time – part time

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #10209
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

        Buongiorno,

        sarebbe più opportuno valutare la sua situazione contrattuale insieme a un collega dell’ufficio vertenze di categoria, affinché si possa capire bene se la legge sul blocco dei licenziamenti sia effettivamente stata aggirata o meno.

        Ci sono alcune variabili da considerare bene (mansioni, eventuali rinnovi contrattuali, durata dei contratti, ecc.) con i documenti alla mano.

        Se mi scrive la città in cui lavora e quale Ccnl le applicano, sarò lieto di indirizzarla all’ufficio sindacale più vicino a lei.

        Cordialmente,

        Mario

      • #10200
        Tancio78
        Partecipante

          Salve, ringrazio anticipatamente per la vostra cortese attenzione, con la pandemia purtroppo tutto è diventato più difficile e in ambito lavorativo purtroppo c’è che veramente fatica e chi invece ne approfitta. Io avevo un contratto full time a tempo determinato di 40 ore settimanali, con la prima ondata di pandemia il contratto e scaduto marzo 2020 e sono stato riassunto a maggio 2020 ma con riduzione di orario da 40 a 32 ore settimanali. Senza contare tutti i tagli e ore in più non retribuite, ma questo è un altro discorso. A novembre 2020 e successa la stessa cosa a un mio collega ma dopo 2 settimane di inattività e stato riassunto ma con nessuna riduzione di orario: 40 ore settimanali erano e 40 a lui sono rimaste. La risposta del mio responsabile di lavoro è stata che prima si poteva fare poi con la seconda ondata di covid è cambiato e non si poteva più. Chiedo se tutto questo è legittimo?
          Ringrazio.
          Cordiali saluti

      Visualizzazione 1 filone di risposte
      • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.