INFO LICENZIAMENTO E ORE LAORATIVE

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti INFO LICENZIAMENTO E ORE LAORATIVE

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 9 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6495
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Vanitnela,

    per la prima domanda, le consiglio semmai di farsi licenziare, così da avere accesso alla Naspi, l’indennità di disoccupazione.

    Per la seconda domanda, può succedere che, per esigenze tecnico-organizzative, le clausole flessibili del contratto part time, l’azienda possa chiederle delle modifiche all’orario di lavoro.

    Tuttavia, mentre le chiedo se sono previste le clausole flessibili nella sua lettera di assunzione, le consiglio di rivolgersi a un nostro ufficio sindacale della città dove lavora, così da far controllare la lettera di assunzione, il ccnl Turismo che le applicano e la busta paga e verificare che non ci siano anomalie.

    Tra l’altro il sindacato può supportarla tramite il patronato per il disbrigo pratiche per l’eventuale richiesta della Naspi.

    Cordiali saluti,

    Mario

  • #6488

    vanitnela
    Partecipante

    buongiorno, scrivo per avere qualche delucidazione sulla mia situazione. Sono una studentessa lavoratrice, lavoro in una caffetteria ormai da tre anni, sono stata assunta nel 2016 con un contratto a tempo indeterminato, part time orizzontale, lavoro 8 mesi l anno e 4 sto ferma, una condizione ideale per chi come me studia. i problemi iniziano quando il mio datore di lavoro si rende conto di aver bisogno di una persona che lavori più di 4 ore al giorno, mi chiede se voglio essere io quella persona ma ovviamente non posso, perchè lavorando tutto il giorno verrei meno al mio primo interesse che è quello di concludere l università. Visto che io non accetto queste condizioni, l unica soluzione è che io mi licenzi, cosa che non voglio fare assolutamente. Il mio datore di lavoro mi dice che ovviamente lui non mi licenzia perchè perderebbe dei privilegi e spratutto dovrebbe pagare. Il punto è, quando ho fatto il colloquio ho messo subito le mie carte in tavola dando la mia disponibilità solo per un part time, visto che la mia figura non è più compatibile con le loro esigenze dovrebbero licenziarmi loro o devo dare io le dimissioni? altra questione, nel contratto c’è critto 24h/settimanali, a volte, anche un ora prima che inizi il mio turno mi chiamano e mi dicono che non hanno bisogno di me al lavoro (magari è una giornata piovosa e il lavoro è minore) e poi le ore me le fanno recuperare a loro piacimento, è corretta una situazione del genere? ringrazio chi ha avuto la pazienza di leggere il tutto e mi risponderà.

     

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.