ipotesi di promozione a capo non voluta

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze ipotesi di promozione a capo non voluta

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 5 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7865
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve Alenji,

    sul piano strettamente sindacale non dovrebbero esserci ripercussioni. L’avanzamento di carriera non è un obbligo. Secondo me lei ha la facoltà di scegliere, se accettare o non accettare un lavoro che comporta più responsabilità.

    Lei conosce l’ambiente in cui lavora e sa come muoversi nella sua azienda.

    Saluti, Gioia

  • #7861
    Avatar
    Alenji
    Partecipante

    Buonasera,

    sono operaio in un’azienda chimico-farmaceutica. Lavoro a ciclo continuo su tre turni con categoria E2.

    La mia domanda è: se un giorno la direzione dovesse promuovermi ad una mansione con più responsabilità, come per esempio capo-squadra o addirittura capo-reparto, posso tranquillamente rifiutare?

    Ho l’impressione che abbiano intenzione di farmi crescere professionalmente nonostante la cosa non mi interessi. Quello che penso io è “bé, se c’è da firmare qualcosa, non lo firmo e rifiuto la promozione”. Faccio bene a ragionare così, oppure nell’eventualità finirei in qualche pasticcio?

    Grazie.

    • Questo argomento è stato modificato 5 mesi, 3 settimane fa da Avatar Alenji.
    • Questo argomento è stato modificato 5 mesi, 3 settimane fa da Avatar Alenji.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.