Malattia

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 3 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7140
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    il Ccnl commercio prevede per la malattia del lavoratore non in prova (apprendista incluso) la conservazione del posto di lavoro durante il cosiddetto periodo di comporto, cioè un massimo di 180 giorni in un anno solare.

    Prima della scadenza del contratto, se vuole conservare il suo posto di lavoro, deve inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno al suo datore di lavoro, per richiedere l’aspettativa non retribuita per malattia per un ulteriore periodo massimo di 120 giorni, con l’esibizione al suo datore di lavoro di regolari certificati medici.

    Alla fine di tutto questo periodo, se la malattia persiste, il datore di lavoro potrà licenziarla.

    Non ha l’esonero della visita fiscale. Può assentarsi negli orari previsti dalla legge per i dipendenti privati.

    Le consiglio comunque di rivolgersi anche a un nostro ufficio sindacale UILTuCS della sua città per farsi assistere al meglio, qualora dovesse avere problemi nella gestione di questo periodo di malattia col suo datore di lavoro.

    Cordiali saluti,

    Mario

  • #7128

    andreee88
    Partecipante

    Gentilissimo sindacato,

    sono un lavoratore assunto con contratto di apprendistato part time misto con orario ridotto 24 ore settimanali 104 ore mensili 1248 ore annuali settore commercio da gennaio 2018.
    Dal 24 di luglio sono in malattia a causa di una forte ansia e depressione e sto seguendo un percorso di psicoterapia.
    La mia domanda è:

    Fino a quando posso rimanere in malattia senza rischiare il licenziamento? premetto che prima del 24 luglio ho fatto altre 2 settimane non continuative di malattia.

    Posso essere esonerato da visita fiscale per questo tipo di malattia?

    Grazie per il servizio.

    Andrea

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.