14 Agosto 2022

W3Schools

Malattia prima e dopo le ferie – sanità pubblica

Home Diritti del lavoro Ferie Malattia prima e dopo le ferie – sanità pubblica

Visualizzazione 3 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #10606
      dalya
      Partecipante

      <p style=”text-align: left;”>Grazie mille per le gentili risposte</p>
       

       

    • #10603
      dalya
      Partecipante

      Grazie mille per la gentile risposta.

      La stessa cosa vale per recupero ore a credito o articolo 37? Cioè posso “attaccare” questi permessi alla malattia ed usufruirne eventualmente fra malattia e ferie senza rientrare a lavoro?

       

      Grazie in anticipo

      • #10605
        Sindacato-Networkers.it
        Amministratore del forum

        Non so a cosa si riferisca l’articolo 37 (ccnl, leggi, ecc.) ma se l’ufficio del personale glielo consente, dovrebbe poterne usufruire. Fermo restando che per la malattia dovrà osservare le ore di presenza a casa per eventuale visita medica di controllo.

        Ribadisco comunque l’invito – per avere un supporto sindacale più preciso – a consultare i colleghi di categoria. Noi rappresentiamo i lavoratori del turismo, commercio e terziario.

        Saluti,

        Mario

    • #10599
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      in linea generale, no.

      Anche se non mi sembra sia il suo caso e giusto per informazione, la malattia durante il periodo di ferie, sospende quest’ultima, per poi riprendere dopo l’evento morboso.

      Per il resto, valuti un confronto sulla sua situazione anche con l’ufficio del personale o col sindacato di categoria presente nella struttura ospedaliera dove lavora per gestire al meglio la sua posizione contrattuale.

      Saluti,

      Mario

    • #10596
      dalya
      Partecipante

      Buongiorno a tutti.

      Ho un dubbio.

      Sono incinta da circa due mesi, faccio un lavoro dove sto molto in piedi e faccio degli sforzi. (lavoro in sanità pubblica con contratto a tempo indeterminato)

      Dopo qualche settimana dalla bella notizia, ho avuto degli episodi in cui sono dovuta andare al pronto soccorso e dove mi è stato consigliato del riposo.

      La stessa cosa mi è stata detta dalla ginecologa privata che mi segue. Non mi è stata data da nessuno però gravidanza a rischio o maternità anticipata in quanto la seconda ecografia “ufficiale” l’avrò a settembre.  (Credo che non mi sia stata data perchè era passato poco tempo)

      Sono stata in malattia, programmata fino a venerdì 5 agosto.

      Lunedì 8 agosto ho tre settimane di ferie che avevo già preventivato e accordato con la mia coordinatrice e per non chiedere altra malattia al mio medico curante o alla mia ginecologa (entrambi sono comunque in ferie) ho preferito usufruire delle ferie.

      Al mio “rientro” (29 agosto) pensavo di richiedere nuovamente malattia al mio medico di base fino alla successiva visita con la ginecologa.

      Mi chiedevo se il fatto di essere in malattia prima e dopo la fruizione delle ferie comporterebbe qualcosa da un punto di vista contrattuale e lavorativo.

      Spero di essere stata chiara.

      Grazie a tutti.

Visualizzazione 3 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.