Mobbing e assenteismo

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti Mobbing e assenteismo

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 3 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7134
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    sì, i presupposti ci sono. Il licenziamento disciplinare si applica per assenza ingiustificata oltre tre giorni.

    L’indennità di disoccupazione si ha per la perdita involontaria del posto di lavoro. Quindi, del licenziamento da parte del datore di lavoro.

    Se vuole fare verificare lo stato di mobbing, le consiglio di rivolgersi a un nostro ufficio della Uil che segue i casi di mobbing nella sua città.

    Saluti,

    Mario

  • #7125

    Stefania
    Partecipante

    Buongiorno, vorrei sapere a cosa andrei incontro se arrivassi a non presentarmi più sul posto di lavoro per mobbing (purtroppo non testimonianile legalmente) e dopo essere stata male sul posto di lavoro per questo. Presumo che il mio datore arriverebbe a licenziarmi se mi assentassi così. Io sono a tempo indeterminato dal 2012. Avrei disoccupazione e il mio Tfr? Grazie!

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.