27 Ottobre 2020

W3Schools

Mutamento Mansioni

Home Diritti del lavoro Jobs Act Mutamento Mansioni

Taggato: 

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #8956
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      certo, se non ci sono motivi organizzativi, il demansionamento potrebbe essere non proprio legittimo.

      Tuttavia, le consiglio di consultare una struttura sindacale della sua città/provincia e controllare tutta la documentazione insieme a loro per avere risposte più precise.

      Ecco i contatti dei colleghi che seguono i bancari (UILCA): https://www.uilca.it/strutture_regionali/

      Cordialmente,

      Mario

    • #8954
      Avatarberto
      Partecipante

      Sono stato assunto a tempo indeterminato in Banca nel 10.06.2013 e inquadrato come 3 area professionale 1 Livello retributivo,  svolgendo mansioni di operatore di sportello. Con delibera del CDA del 06.04.2016, sono stato incaricato del ruolo di Preposto di Filiale ,  con relativi compiti di concessione credito ( quelli in rientranti nei miei poteri), autorizzavo sconfinamenti , rilasciavo carte di credito , carte Bancomat , avevo poteri di firma, le chiavi della filiale e del blindato e provvedevo al caricamento dei Bancomat , con me presso la Filiali hanno lavorato 4 ragazzi come operatori di sportelli, inquadrati 3 A 1L.

      Successivamente:

      08.05.2018 con conciliazione sindacale mi viene affidata la Responsabilità dell’Ufficio Soci , Trasparenza Bancaria e Gestore della Contrattualistica, mansioni di contenuto professionale rientrante nel 3 Livello retributivo area professionale 3, di cui all’inquadramento del personale del CCNL applicato, con decorrenza  13 marzo 2018 delibera CDA.

      A seguito Fusione ,   trasferito alla nuova sede vengo assegnato come addetto alla Funzione Gestione Sistema Informativo, Procedure e Foi ed alla Funzione Organizzazione e Progetti.

      Presso la sede mi occupavo prevalentemente  del sistema informativo “, dei fogli informativi  ( Trasparenza Bancaria) , aggiornamento del sito della Banca relativo alla trasparenza.

      Inoltre mi occupavo della formazione di nuovi prodotti ( come conti correnti e mutui) .

      A seguito della 104/92 ( assistenza mia madre= il 13.08.2019 vengo trasferito alla filiale più vicina prima con la mansione di Referente unico di Sportello /Referente Consulenza/Assistenza alla Clientela , al mio arrivo in filiale ci sono due operatori di Sportello  entrambi inquadrati 3A  1L ,  dopo 15 giorni con nuovo organigramma  su proposta della Direzione il sottoscritto dal 02.09.2019 viene adibito a svolgere la mansione di operatore di sportello che a tutt’ora svolgo,    è uno degi operatori di sportello viene trasferito   alla sede distaccata  come addetto al supporto rete di vendita.

      CCNL BCC

      Specifico: Nella mia richiesta di avvicinamento / 1047/92) non chiedo assolutamente cambio mansioni.

      Adesso mi trovo a svolgere mansioni di operatore di sportello nel ccnl corrispondono  3A 1L

      Sottolineo che non c’è e  è in atto nessuna revisione assetti organizzativi.

      Nelle lettere di trasferimento , non viene menzionata nessun  modifica assetti organizzativi.

      Vorrei sapere se l’azienda ha violato l’accordo della conciliazione sindacale  fatto nel 2018 –  e l’art. 2103 c.c.

       

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.