12 Aprile 2021

W3Schools

Naspi

Taggato: , ,

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #10125
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      se quel contratto dal 28 al 30 rientra in una prestazione occasionale nel limite dei 5mila euro annui, non è tenuto a comunicarlo all’Inps, così come lo stesso ente ha chiarito con la circolare n. 174 del 23 novembre 2017.

      Le consiglio comunque per un approfondimento tecnico più specifico di sentire i colleghi del patronato Ital Uil presenti nella sua città/provincia.

      Cordiali saluti,

      Mario

    • #10122
      AvatarRocco966
      Partecipante

      salve,, volevo un  informazione.. parto dal presupposto che lavoro sotto agenzia interinale quindi come lavoratore somministrato. il 22 marzo la fabbrica ha chiuso per covid e il 10 aprile ho aperto la naspi. lo ricevuta fino a fine agosto perche poi a settembre ho riniziato a lavorare sempre in fabbrica con contratti settimanali e quindi ogni volta che mi veniva rinnovato il contratto lo comunicavo all’ inps tramite naspi comunicazione. il 23 marzo mi scade il contratto. so che la naspi si riattiva automaticamente. il mio datore mi vuole aprire un contratto solo per 3 giorni dal 28 al 30. la mia domanda e: sono obbligato a comunicare all’ inps questi 3 giorni?

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.