Naspi non concessa la prima volta

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Licenziamenti Naspi non concessa la prima volta

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #8548
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Salve Maurizio,

      La Naspi spetta ai lavoratori dipendenti che hanno perduto involontariamente l’occupazione;

      I requisiti richiesti sono:

      Lavoratori in stato di disoccupazione che possono far valere nei 4 anni precedenti almeno 13 settimane di contribuzione o, possono far valere 30 giorni di lavoro effettivo negli ultimi 12 mesi.

      La domanda va fatta entro 68 giorni dalla cessazione. L’indennità spetta a decorrere dal giorno successivo alla presentazione della domanda.

      Saluti, Gioia

    • #8547
      Maurizio
      Partecipante

      Buongiorno, avrei una domanda sono stato licenziato a Giugno(20 anni di contributi) e ho richiesto la naspi nelle tempistiche corrette, ma mancava la dichiarazione di altri redditi da lavoro autonomo anche se pari a zero, questa comunicazione è arrivata a me in ritardo e una volta richiesto il riesame erano ormai trascorsi i giorni utili per la richiesta e non si poteva fare più nulla. Nel caso trovassi un’ altro lavoro è possibile richiedere nuovamente la Naspi e nel caso quanti giorni come minimo dovrei lavorare?

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.