ORE STRAORDINARIE

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro ORE STRAORDINARIE

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #8834
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Salve carraro sonia,

      la modifica del contratto individuale deve essere firmata per accettazione dal lavoratore.

      Lei può quindi rifiutare il nuovo contratto, il datore di lavoro può però ritenere a quel punto, non necessaria la sua collaborazione e chiudere il rapporto di lavoro.

      Se in azienda non esiste la Rappresentanza sindacale, dovrà secondo me, richiedere il supporto di una struttura esterna del sindacato. Non esiste un contratto di 48 ore settimanali, il contratto può essere al massimo di 40 ore alla settimana.

      Noi siamo della Uiltucs-Uil, se vuole dirci in quale città lavora potremmo indirizzarla ad un ns. ufficio nella sua città.

      Saluti, Gioia

    • #8829
      Avatarcarraro sonia
      Partecipante

      Buongiorno,

      io lavoro c/o un negozio di preziosi con contratto a t. indeterminato a 32 ore settimanali.

      la mia collega si dimette a breve percio’ il datore vuole obbligarmi a fare 48 ore settimanali ,dal lunedì al sabato.

      Posso rifiutarmi e fare esclusivamente le mie 32 ore?

      grazie per la vostra cortese risposta

      Sonia

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.