Periodo di Prova

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 1 settimana, 1 giorno fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6261
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno TopBiker,

    secondo quanto previsto dall’articolo 2077 del codice civile, le clausole dei contratti individuali vengono sostituite da quelle del contratto collettivo, salvo che prevedano delle condizioni migliori per il lavoratore.

    Però le consiglio di far controllare la lettera di assunzione a un ufficio sindacale di categoria perché potrebbero esserci altri elementi (il tipo di ruolo e mansioni che all’interno dell’azienda lei svolge, per esempio) che facciano valere anche l’accordo individuale.

    Qui trova i contatti della UILA: http://www.uila.eu/webapp/dovesiamo.aspx

    Cordialmente,

    Mario

  • #6259
    TopBiker
    TopBiker
    Partecipante

    Buongiorno,

    ho da poco cambiato lavoro e ora sono in periodo di prova con contratto ccnl industria alimentare

    Sono inquadrato come secondo livello e durante le trattative per l’assunzione mi è stata fatta una dichiarazione d’intenti (firmata da entrambi) dove dopo il periodo in prova di 6 mesi sarei stato assunto a tempo indeterminato.  Non ho mai avuto dubbi sulla scelta quindi mi sono fidato di quanto scritto nella dichiarazione, poi per curiosità (cercavo un’altra cosa) uno di questi giorni ho letto il ccnl industria alimentare e ho visto che il periodo di prova per il mio livello deve avere una durata massima di 3 mesi… Cosa fa fede ora? Il ccnl o la dichiarazione d’intenti che io fidandomi ho firmato? Sono ormai 4 mesi che lavoro nella mia nuova azienda e vorrei sapere come comportarmi.

    Grazie

     

     

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.