Permesso di studio 150 ore

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze Permesso di studio 150 ore

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 5 giorni, 19 ore fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7376
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    l’articolo 159 del Ccnl commercio prevede anche che qualora il numero dei richiedenti sia tale da comportare il superamento della media annua del monte ore triennale e determini quindi situazioni di contrasto (come potrebbe essere nel vostro caso), l’azienda, in accordo con i sindacati se presenti o con i lavoratori, provvederà a ridurre proporzionalmente i diritti individuali sul monte ore complessivo in base ai criteri obiettivi quali l’età, l’anzianità di servizio, le caratteristiche dei corsi di studio così da identificare la misura di ore assegnabili a ciascuno di voi.

    Le ricordo inoltre che dovrà specificare il corso di studio al quale intende partecipare.

    Dovrà presentare domanda scritta all’azienda nei modi e termini da concordare col datore di lavoro.

    Spero di averle fatto un quadro più preciso adesso.

    Resto sempre a disposizione.

    Cordialmente,

    Mario

  • #7369

    silvia0901
    Partecipante

    La ringrazio della risposta.Nel consorzio siamo 2 dipendenti(segretarie) e 23 consorziati.

  • #7362
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve,

    l’articolo 159 del Ccnl Commercio relativo al diritto allo studio prevede anche che nelle aziende che occupano da 30 a 49 dipendenti il diritto allo studio è comunque riconosciuto ad un solo lavoratore nel corso dell’anno.

    Il secondo comma del suddetto articolo 159 contempla appunto un massimo di 150 ore a testa in un triennio e nei limiti di un monte ore globale per tutti i dipendenti dell’unità produttiva che sarà determinato all’inizio di ogni triennio moltiplicando le 150 ore per un fattore pari al decimo del numero totale dei dipendenti occupati nell’unità produttiva a tale data.

    Le ore di permesso, da usare nell’arco del triennio, si possono usufruire anche in un solo anno.

    Sì, l’articolo 159 prevede che i lavoratori potranno assentarsi contemporaneamente dall’unità produttiva per frequentare i corsi di studio senza superare il 2% della forza occupata alla data del precedente comma (in riferimento al triennio, in pratica).

    Si tratta di capire – quindi – quanti dipendenti ha il consorzio.

    Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.

    Saluti,

    Mario

  • #7357

    silvia0901
    Partecipante

    Buongiorno,

    sono un’apprendista di 5 livello nel settore commercio presso un consorzio. Mi sono iscritta all’università per conseguire la laurea specialistica e volevo chiedere al datore di lavoro la possibilità di usufruire delle 150 ore per il diritto allo studio.
    Ho chiesto già a un consulente se questo era compatibile con il c. di apprendistato e ho ricevuto risposta affermativa; l’unico dubbio è: dato che siamo 2 dipendenti dirette del consorzio è possibile che possa rifiutare relativamente al famoso 2% dei lavoratori che ne può usufruire?

    Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.