Piu' contratti di lavoro

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Cumulo contratti Piu' contratti di lavoro

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7520
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve,

    come già le ho detto, la legge delimita ad un massimo di 48 ore settimanali, l’orario massimo  del lavoratore.

    Di più non so dirle forse l’Inps; quando ha dichiarato rapporto di lavoro avrà anche detto quali sono le giornate di presenza della lavoratrice.

    Potrebbero farle obiezioni, ma è molto difficile. Non riesco a vedere altri problemi.

    Saluto ancora, Gioia

  • #7519

    joesatriani123
    Partecipante

    Lei ha un contratto da 25 ore settimanali con me.

    E’ che questo lavoro da promoter che sta facendo per queste 3 settimane la fa lavorare 8 ore al giorno e naturalmente non le fa da me…ma poi recupereremo quando avra’ finito questa attivita’. Ci mettiamo d’accordo noi senza problemi, per me l’orario che lei fa da me non e’ cosi’ importante.

    Chiedevo se ci sono problemi.

    Per gli introiti eccedenti li dichiarera’ in fase di dichiarazione dei redditi giusto? li consegnera’ i vari CUD…

  • #7518
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve joesatriani123,

    se la sua collaboratrice è assunta con un contratto part-time, non dovrebbero esserci problemi sino ad un massimo di h 48 settimanali (D.lgs 66/2003). La sua collaboratrice dovrà dichiarare alla Agenzia delle Entrate (o chi per essa) tutti gli introiti eccedenti il suo normale rapporto di lavoro.

    Spero di esserle stata di aiuto, saluti

    Gioia

     

  • #7517

    joesatriani123
    Partecipante

    Ho una collaboratrice domestica con un contratto subordinato a tempo indeterminato. Lei per arrotondare sta facendo dei lavori da promoter e le fanno spesso dei contratti subordinati a tempo determinato di tipo intermittente. E’ che spesso ci mettiamo d’accordo, del tipo lei lavora la 8 ore e poi recupera le ore che dovrebbe fare da me in altri giorni o di sera. Secondo voi ci possono essere problemi? i contratti in questione hanno solitamente la durata di poche settimane o di pochi mesi. Poi altre volte invece le fanno dei contratti di 1-2 giorni per lavori di promoter ma questi non penso siano un problema…

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.