Prescrizione per richiesta di inquadramento a livello superiore.

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Prescrizione per richiesta di inquadramento a livello superiore.

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Walter 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7756

    Walter
    Partecipante

    Grazie 🙂

  • #7754
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    da quanto ci ha scritto, secondo me, ci sono gli estremi per richiedere quanto dovuto.

    Sulla prescrizione, il mio consiglio è, dato che ha già sentito sia legali che sindacalisti se ho capito bene, di valutare insieme a loro come poter impostare al meglio l’eventuale ricorso, con tanto di documenti in suo possesso.

    Cordialmente,

    Mario

  • #7752

    Walter
    Partecipante

    Buongiorno ,

    Il sottoscritto lavora per una grande azienda di Telecomunicazioni ,e da 10 anni circa esercisce compito operativo\tecnico da 6 livello , ma nonostante abbia chiesto sia verbalmente che per scritto via mail ad Hr  ,di essere inquadrato in corretto profilo , ha visto ignorata la richiesta (rimanendo di 5)

    Mi sono appellato all’art 24 del contratto nazionale  di TLC

    Art. 24 – Mutamento temporaneo di mansioni

    1. <u> Fermo restando il disposto dell’art. 13 della legge 20 Maggio 1970, n. 300, i lavoratori che disimpegnino, non</u>

    <u>continuativamente, mansioni di livello superiore hanno diritto al passaggio a detto livello superiore purché la</u>

    <u>somma dei singoli periodi, nell’arco massimo di tre anni, raggiunga mesi nove per il passaggio al 6° livello</u>

    <u>professionale e mesi sei per il passaggio agli altri livelli professionali.</u>

    Ma ho avuto solo risposte verbali effimere.

    Ho provato a chiedere consulenza a RSU aziendale ,ma con omertà e nessuna azione.

    La mia domanda è: Avendo scritto (ed archiviato)

    diverse mail negli anni con appello a questo art , ed avendo riportato per scritto annualmente su scheda di valutazione(archiviata su intranet)richiesta di applicazione , è sufficiente per mantenere eventuale assenza di prescrizione ?

    Nel senso se un domani fossi lasciato a casa con buonuscita forzata ,ho la situazione per richiedere legalmente gli arretrati del mancato inquadramento (e magari anche danni per mobbing e psicologici )?

    Una consulenza legale e sindacale mi ha confermato che anche non mandando formalmente una raccomadata a\r (HR non mi darebbe un recapito dove inviarla) il fatto di aver riportato scripta manent sia con mail che su archivio intranet la mia richiesta , la stessa è appellabile e quindi non in prescrizione.

    Mi piacerebbe avere anche Vs parere in merito.

    Grazie Walter

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.