PROBLEMA GRAVE INQUADRAMENTO

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze PROBLEMA GRAVE INQUADRAMENTO

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 7 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6518
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Andrea,

    Si esiste il diritto di cui parla, cito:

    – i lavoratori in possesso di diploma di scuole medie superiori, in fase di inserimentonell’azienda, verranno inquadrati nella 4a categoria. Tali lavoratori passeranno in ogni caso alla 5a categoria dopo 24 mesi di ininterrotta permanenza in attività inerenti al diploma conseguito. –

    La documentazione di cui parla supporta ulteriormente la richiesta del suo giusto inquadramento.

    Ho un dubbio, non è che è assunto con contratto di apprendistato? nel qual caso le cose differiscono.

    Come già detto, ritengo che abbia bisogno di un supporto sia sindacale che legale, ci faccia sapere dove risiede, per poterle dare ulteriori informazioni.

    Saluti, Gioia

     

     

  • #6505
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve Andrea,

    rispondo nell’ordine:

    – credo che possa richiedere il 4°livello, non solo per il diploma ma, dimostrando quanto lei dichiara nel suo scritto.

    – vale quanto detto sopra, deve dimostrare che coordina altri lavoratori ed è responsabile del lavoro a lei affidato.

    – è una valutazione che va fatta con sindacato o vertenza legale.

    – no, l’inquadramento contrattuale è legato al lavoro effettivamente svolto e alle competenze acquisite sul lavoro, oltre che al diploma o laurea, se inerente la mansione da lei svolta.

    Consiglio, per quanto sopra detto, di rivolgersi ad una struttura sindacale nel suo territorio che la può supportare sul piano vertenziale e/o legale. Noi siamo della Uil, se vuole dirci dove risiede, potremmo indirizzarla ad un ns. ufficio.

    Saluti, Gioia

    • #6515

      andrea caldarella
      Partecipante

      Salve,

      Innanzi tutto grazie per la vostra risposta.

      Vorrei capire se, indipendentemente dalla dimostrazione delle mansioni svolte (o comunque tutte le email del lavoro quotidiano di questi 2 anni) io posso:

      1) avere di diritto il 4 livello per il solo fatto di essere diplomato e di svolgere mansioni amministrative inerenti al mio diploma

      2) non mi è chiaro se, mantenendo mansioni di 4 livello, per il semplice fatto che sono assunto (ingiustamente con 2 e poi 3 livello) da più di 24 mesi, posso avere il passaggio AUTOMATICO al 5 livello come leggo sul CCNL metalmeccanici (che usa proprio il termine in ogni caso, automaticamente).

      3) sono sufficienti tutte le email, varie disposizione con la mia firma, richieste di lavoro di molti dei miei superiori (anche senon dirette del titolare che non sa usare il pc) ecc a dimostrare che svolgevo non solo mansioni al di spora del 2 o 3 livello, ma anche che esulano dalla sfera amministrativa nella quale sono inquadrato?

      Spero di non abusare della vostra gentilezza ma vi scrivo perchè avrei urgenza di una risposta; in questo modo posso poi muovermi e  richiedere consulenza di persona.

      Grazie mille

      Saluti

  • #6504

    andrea caldarella
    Partecipante

    Buona sera,

    Vorrei porre una domanda in merito al mio problema di inquadramento e retribuzione.

    Ormai poco più di due anni fa sono stato assunto nella mia attuale azienda: ero al tempo neolaureato e mi viene proposto un contratto tempo determinato metalmeccanico industria  2 livello (azienda medie dimensioni), precisando che essendo neo laureato in giurisprudenza mi si veniva incontro evitando stage e con prossima ascesa di livello ma avrei dovuto accettare il 2 livello.

    Sottoscrivo il contratto relativo a mansioni generiche amministrative ma, di li a poco, mi vengono via via affibbiate altre mansioni di importanza crescente.

    Dalle registrazione contabili, alla gestione dei fornitori dal punto di vista amministrativo, dal recupero dei crediti ai rapporti con avvocato e relativo invio di diffide, istanze ammissione al passivo, costituzioni in mora ecc.

    Alla scadenza del contratto sottoscrivo proroga del contratto a tempo indeterminato ma con stesso trattamento.

    Addirittura sei mesi fa mi è stato detto che ero diventato responsabile di altre 2 persone (di 5 livello), e mi è stato imposto di sovrintendere dal punto di vista organizzativo, riorganizzando i lavori ed essendo responsabile dei risultati ottenuti e di eventuali errori dei colleghi. A quel punto (dopo circa 18 mesi dall’assunzione) sono passato al 3 livello.

    Chiedendo al mio titolare, viste le promesse fatte, che ora dopo due anni e la responsabilità acquisita mi si riconosca un livello adeguato mi si risponde negativamente.

    Per questo chiedo:

    – posso pretendere, avendo diploma, di avere il 4 livello?

    – posso pretendere il 5 livello avendo una laurea (e mansioni parzialmente inerenti alla laurea conseguita) oltre ad essere passati 2 anni dalla prima assunzione?

    – posso chiedere gli arretrati dei 2 anni precedenti sia come stipendio che come inquadramento non corretto?

    – ed infine: può il datore di lavoro, come sta facendo, sostenere che avendo firmato il contratto con livello 2 non possa pretendere ora il 4?

    Spero in una Vs gentile risposta e ringrazio anticipatamente

    Saluti

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.