Problema nella turnazione

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Problema nella turnazione

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 3 settimane, 2 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6229

    nala
    Partecipante

    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”>Buongiorno,</div>
    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”>Sono una dipendente a tempo indeterminato  part time (9-13) presso un’azienda del settore metalmeccanico, segretaria 4 livello, dipendente da 20 anni.  Ho la legge 104 per mio figlio disabile. Da settembre mi hanno inserito un turno pomeridiano dalle 15 alle 19 (esonerandomi dalla mattina solo per quel giorno).</div>
    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”>I miei dubbi sono:</div>
    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”>

    • possono farlo facendo un part time di mattina?
    • Sono coperta a livello Assicurativo?
    • La Lg. 104 mi Tutela?
    • I ns orari d’ufficio sono dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, possono farci stare fino alle 19?

    Inutile dirvi che questo cambiamento mi crea molti problemi, soprattutto perché un giorno a settimana devo lasciare mio figlio disabile e minorenne a casa da solo e non posso seguirlo nei compiti scolastici, dove ha necessità della mia presenza.</div>
    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”>Attendo con ansia una Vs risposta e Vi ringrazio anticipatamente per l’attenzione mostrata nel leggermi.</div>
    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”>Grazie infinite</div>
    <div class=”m_-7682524653440335733datiForm”></div>

    • #6230
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno Nala,

      l’ultimo rinnovo del ccnl metalmeccanici 2016-2019 prevede per i permessi ex legge 104/92 che il lavoratore debba presentare un piano di programmazione mensile almeno 10 giorni del mese di utilizzo per consentire una programmazione dell’attività aziendale. Da questa programmazione sono naturalmente esclusi i casi di necessità ed urgenza.

      Per ulteriori informazioni, le consiglio di consultare la pagina web dell’INPS dedicata alla ex legge 104/92 che le segnalo di seguito https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/default.aspx?itemdir=46178&lang=IT e di farsi eventualmente assistere da un patronato.

      Cordialmente,

      Mario

  • #6132

    dandy28283
    Partecipante

    Ciao Mario ho provato a dirlo al sindacato che sono iscritto ma il problema non è stato risolto,ho gia fatto una visita dallo psichiatra che ha detto che è ansia e stress,e adesso devo fare una visita da uno psicologo,per fare il test del mmpi,la cosa che mi chiedo è possibile che su 60 dipendenti sono il solo che non si può sostituire.

    • #6138
      Sindacato-Networkers.it
      Sindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno Dandy,

      se riuscisse a produrre la documentazione per il suo tipo di malattia, potrebbe essere utile per dimostrare il problema al suo datore di lavoro e ottenere un cambio turno.

      Tuttavia, visto che l’azienda le ha già dato risposta negativa, le consiglio di iscriversi al sindacato e farsi rappresentare al meglio, insieme alla documentazione medica.

      Così può avere anche un ulteriore carta da giocare qualora l’azienda dovesse fare altre obiezioni alle sue richieste.

      Cordialmente,

      Mario

  • #6131
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buonasera Dandy,

    l’articolo 17 – Capitolo V del ccnl Fise/Assoambiente firmato a dicembre 2016 chiarisce che spetta all’azienda definire l’orario giornaliero di lavoro con un ordine di servizio.

    Prima tuttavia deve esserci un confronto con i sindacati.

    Quindi, il mio consiglio è di rivolgersi a un rappresentante sindacale della sua azienda ed esporgli il suo problema.

    Anche perché ansia e stress da lavoro correlato devono essere dimostrabili.

    Proprio per questo, il sindacato può esserle d’aiuto nel definire bene il suo problema e trovare una soluzione con l’azienda.

    Cordialmente,

    Mario

  • #6130

    dandy28283
    Partecipante

    Buonasera a tutti volevo avere un vostro parere del mio problema,lavoro in una azienda nel settore igiene ambientale con ccnl fise/assoambiente,sono un operatore ecologico,in azienda siamo in 60,ho questo problema il mio dirigente mi costringe a fare sempre il turno pomeridiano dalle 12 alle 18,questo mi sta causando problemi di ansia e stress.ho chiesto di poter cambiare turno ma ha risposto che non è possibile,non c’è nessuno in grado di sostituirmi.Premesso che faccio questo turno da 4 anni,e gli altri miei colleghi fanno il turno di mattina,dalle 06 alle 12.cosa posso fare vi chiedo aiuto.grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.