Problemi con un collega molesto

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Problemi con un collega molesto

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 2 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7746
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve Matteo1978,

    si, il diritto di chiedere lo spostamento non può negarglielo nessuno, non sono sicura che esista qualcosa che obblighi l’azienda a farlo.

    Consiglio, se permane questa situazione, di rivolgersi ad una struttura sindacale nel suo territorio; loro potranno aiutarla anche in caso di denuncia del collega “molesto” o ad esercitare pressioni sulla direzione aziendale per eventuali provvedimenti disciplinari.

    Se ci indica la città dove lavora e il settore nel quale opera, potremmo indirizzarla ad un ns. ufficio sindacale. Noi siamo della Uil.

    Saluti, Gioia

  • #7745
    Avatar
    Anonimo

    Buongiorno,sono un lavorare dipendente di un azienda privata ed ho un problema da esporre.più di una volta sono stato minacciato ed insultato da un collega del mio stesso ufficio,il tutto davanti a testimoni che sono intervenuti x scongiurare il contatto fisico in quanto io seduto venivo aggredito. ho fatto presente la situazione al capo del personale ed al datore di lavoro che hanno provveduto a richiamare verbalmente il soggetto,la situazione lavorativa non mi permette di lavorare con tranquillità e serenità non trattandosi di un episodio isolato.ho il diritto di chiedere un cambio d’ufficio e a denunciare il collega molesto?ringrazio anticipatamente per la risposta.cordiali saluti

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.