Richiesta Aspettativa per trasferimento temporaneo all' Estero

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Ferie Richiesta Aspettativa per trasferimento temporaneo all' Estero

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6189
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Alessandra,

    il ccnl commercio prevede l’aspettativa solo in caso di malattia (di tipo oncologico) o per infortunio, gravi motivi familiari, per tossicodipendenza o perché si svolgono funzioni pubbliche elettive.

    Se ho capito bene vuole richiedere l’aspettativa per seguire il suo compagno all’estero, giusto? In questo caso, stante quanto scritto sopra, può provare a parlare col suo datore di lavoro e trovare un accordo individuale. Ma molto dipende dal rapporto che avete.

    Spero di essere stato di aiuto e resto a disposizione per ulteriori richieste.

    Cordialmente,

    Mario

  • #6186

    Alessandra
    Partecipante

    Buonasera,
    volevo avere informazioni riguardante la richiesta di aspettativa all’azienda per cui lavoro per trasferimento all’estero temporaneo insieme al mio compagno ( da marzo a settembre 2018).
    Ho un contratto a tempo indeterminato a tempo parziale e sono quasi 3 anni che lavoro per i miei datori di lavoro, e volevo dunque sapere se è possibile richiederla ? anche non retribuita ?

    Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.