Riscossione TFR

Home Diritti del lavoro Domande frequenti TFR Riscossione TFR

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 1 mese fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6854
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve troxy26,

    Si, nella rateizzazione dovrebbero essere contemplati anche gli interessi. Come già detto dovrebbe far verificare a struttura sindacale tutto il suo rapporto di lavoro con la suddetta azienda; giusto per capire se è tutto regolare.

    Saluti ancora, Gioia

  • #6846

    troxy26
    Partecipante

    Buongiorno. In merito alla mia situazione, l’azienda mi sta pagando il TFR con acconti ogni mese. In tal proposito volevo sapere se l’ammontare del TFR aumenterà degli interessi visto che nelle buste relative agli acconti l’importo da un mese all’altro è aumentato.. grazie

  • #6743
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve troxy26,

    consiglio di rivolgersi ad un sindacato per avere assistenza e consulenza; ci faccia sapere dove risiede, noi siamo della Uiltucs (Terziario, Turismo e servizi) potremmo indirizzarla ad un ns. ufficio nella sua zona. I tempi sono largamente superati, è anche possibile fare una richiesta d’ingiunzione di pagamento.

    Restiamo a sua disposizione, saluti

    Gioia

  • #6739

    troxy26
    Partecipante

    Grazie per la risposta.

    Ad oggi mi hanno accreditato un piccolo acconto tramite bonifico.

    Solo che non mi hanno comunicato l’importo totale del TFR.

    Mi hanno solo fatto questo piccolo bonifico, tra l’altro senza avvisarmi.

    Ora cosa potrei fare? Mi rivolgo direttamente ad un sindacato o avvocato per chiudere la questione?

    E normale che non mi venga comunicato l’importo del TFR?

    Grazie

  • #6653
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buonasera Troxy26,

    in linea generale, dovrebbero liquidare il TFR con l’ultima busta paga.

    Potrebbero pure passare 60 giorni. Quindi, potrebbe aspettare anche la fine di aprile e poi procedere con l’invio di una raccomandata con ricevuta di ritorno con un sollecito.

    Qualora non dovesse avere risposta entro 30 giorni, proceda pure con l’invio di una lettera da parte di un sindacato o di un avvocato del lavoro.

    Cordiali saluti,

    Mario

  • #6640

    troxy26
    Partecipante

    Buongiorno.

    A febbraio ho presentato le mie dimissioni volontarie.

    Ero assunto in modalità part time con c.c.n.l. servizi terziario.

    L’azienda mi ha regolarmente pagato l’ultima busta paga con tutti i relativi crediti (ferie ecc..).

    Dopodiché mi hanno detto che per il TFR mi faranno sapere, dopo che il consulente avrebbe eseguito il conteggio.

    Mi sono dimesso a fine febbraio e, ad oggi non ho ancora notizie circa il TFR.

    Come dovrei comportarmi? Mando una lettera di sollecito, mi rivolgo ad un avvocato, o semplicemente aspetto?

    Vorrei conoscere il vostro parere.

    Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.