Scatti di anzianità assorbiti dal superminimo

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze Scatti di anzianità assorbiti dal superminimo

Visualizzazione 2 filoni di risposte
  • Autore
    Articoli
    • #8590
      AvatarSherringford
      Partecipante

      La ringrazio per la risposta.

      Purtroppo nella mia azienda non ci sono sindacati. Anni fa si era provato ad inserirli in azienda ma era stato “chiarito ufficiosamente” che chiunque si fosse iscritto non sarebbe stato visto di buon occhio, e anche solo a parlarne si ha paura di subire angherie.

      C’è modo di contattare l’UILM in forma anonima per avere solo qualche informazione o chiarimento? Sono tenuti alla privacy di chi gli chiede informazioni o c’è il rischio che si venga a sapere? Sono abbastanza sicuro che questo porterebbe a grossi attriti e mobbing, se non alla richiesta di cambiare azienda.

      • #8591
        Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
        Amministratore del forum

        Buongiorno,

        certo che può contattarli, nelle modalità che vuole, per ricevere informazioni senza alcun impegno.

        Se vuole provare a risolvere il suo problema (e dei suoi colleghi), il sindacato è il soggetto preposto per darle supporto e rappresentarla in un confronto con l’azienda.

        Con i colleghi poi valuterà come procedere. E’ chiaro che per fare un’azione collettiva, bisogna delegare il sindacato a rappresentarvi. Quindi sarà utile iscriversi all’organizzazione sindacale.

        Purtroppo esistono contesti aziendali dove l’organizzazione dei lavoratori viene ostacolata in maniera più o meno esplicita.

        Ma questo le deve far pure pensare che probabilmente nascondono qualcosa sotto il tappeto che va fatto emergere in qualche modo.

        Le ricordo inoltre che la legge (articolo 28 dello Statuto dei lavoratori, cioè la legge n. 300 del 20 maggio 1970) prevede il divieto per il datore di lavoro di condotta antisindacale nei confronti dei lavoratori.

        Qui trova i riferimenti utili dei colleghi presenti sui territori: https://www.uilmnazionale.it/chi-siamo/contatti-territoriali/

        Le auguro il meglio.

        Saluti,

        Mario

    • #8574
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      no, giustamente come lei ha scritto, gli scatti di anzianità non dovrebbero essere assorbiti dal superminimo.

      Le consiglio di sentire i colleghi del sindacato UILM presenti nella sua città o i rappresentanti sindacali della sua azienda, per far valere le sue ragioni.

      Cordialmente,

      Mario

    • #8562
      AvatarSherringford
      Partecipante

      Salve,

      di seguito le informazioni del mio contratto:

      CCNL metalmeccanico 5 livello

      Full time indeterminato

      La mia domanda riguarda gli scatti di anzianità e se questi possono essere assorbiti dal superminimo. Controllando il contratto del mio CCNL è indicato che gli scatti di anzianità NON POSSONO ESSERE ASSORBITI, qui il link:

      https://www.contrattometalmeccanici.it/art-6-aumenti-periodici-di-anzianita

      “Gli aumenti periodici non potranno comunque essere assorbiti da precedenti o successivi aumenti di merito, né gli aumenti di merito potranno essere assorbiti dagli aumenti periodici maturati o da maturare.”

      Tuttavia la mia azienda da sempre assorbe gli scatti di anzianità nel superminimo, e praticamente tutti hanno un superminimo in quanto tutti gli aumenti di stipendio vengono fatti solo con il superminimo, senza possibilità di scelta.

      Quando riceviamo la lettera che ci informa della variazione dello stipendio, troviamo questa frase:
      “Si ricorda che l’importo corrisposto come “superminimo assorbibile” potrà essere riassorbito in presenza di eventuali scatti di anzianità o aumenti contrattuali.”

      Mi è venuto il dubbio che non fosse proprio corretto dato che quando ho chiesto informazioni via mail all’ufficio HR, ho ricevuto invece di una risposta da loro una “ramanzina” dal mio capo sulle domande da non fare e che va tutto bene funziona così.

      Volevo capire con voi se è una pratica corretta e, in caso contrario, cosa si può fare senza rischiare il licenziamento o mobbing.

      Grazie

       

Visualizzazione 2 filoni di risposte
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.