Sostituzione di persona

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Sostituzione di persona

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 2 settimane, 4 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #8484
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve SerenaG 1990,

    non conosco il suo settore di appartenenza e di conseguenza quale CCNL le viene applicato. Molto dipende dalle responsabilità che si deve assumere. Bisogna anche vedere lettera di assunzione ed inquadramento contrattuale.

    Credo che la cosa migliore sia rivolgersi ad un legale, se vuole dirci in quale settore opera ed in quale città risiede, potremmo indirizzarla ad una ns. struttura sindacale nel suo territorio. Noi siamo della Uil.

    Saluti, Gioia

  • #8483
    Avatar
    SerenaG1990
    Partecipante

    Buonasera, scrivo per esporre un dubbio riguardo alle mie mansioni sul lavoro che vorrei chiarire. Premetto che sono impiegata come segretaria amministrativa presso un’azienda familiare italiana. Da circa due anni il titolare ha aperto un’altra società parallela con sede a Malta. In questi due anni sono sempre stata io, impiegata dipendente della ditta italiana a gestire le comunicazioni via mail e telefoniche con i clienti, spacciandomi per un’altra persona (ovvero uno degli amministratori dell’azienda maltese). Vorrei sapere, è corretta questa cosa? Posso rifiutarmi o è legittimo da parte dei titolari chiedermi di fare ciò?

    grazie in anticipo

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.